L’”incidente” di percorso riguardante i baffi rimossi digitalmente dal suo volto che ha visto protagonista Henry Cavill durante il reshoot di Justice League è presto diventato motivo di risate e polemiche per il web, secondo cui la Warner Bros. non avrebbe svolto un lavoro sufficientemente passabile con gli effetti speciali.

Tutta l’operazione “baffi” venne poi spiegata nelle settimane successive all’uscita del film, affermando che la Paramount aveva respinto l’offerta della Warner Bros. di aggiungere in cgi i baffi per le riprese di Mission Impossibile 6, così da poterlo radere durante le scene aggiuntive di Justice League.

Ora però è un utente di twitter a segnalare che un’altra parte del corpo dell’attore sembra sia stata rimossa e sostituita con una “copia” digitale, ovvero le mani, come suggerito da questo screenshot (effettivamente la resa finale non è delle migliori e si nota la differenza con gli arti reali):

Justice League: la versione di Zack Snyder esisteva prima dell’arrivo di Josh Whedon

Justice League è disponibile dal 21 Marzo nei formati DVD, Blu-ray, Blu-ray 3D e in 4k Ultra HD, distribuito da Warner Bros. Entertainment Italia.

Diretto da Zack Snyder, il film presenta una invidiabile lineup di SuperEroi DC: Ben Affleck nei panni di Batman, Henry Cavill come Superman, Gal Gadot nel ruolo dell’irresistibile Wonder Woman, Ezra Miller come The Flash, Jason Momoa nei panni di Aquaman e Ray Fisher come Cyborg.

Contenuti Speciali delle edizioni Blu-ray permetteranno ai fan di scoprire tutti i segreti della Justice League, conoscere meglio i nuovi membri, il loro lavoro di squadra e la tecnologia che dà loro una marcia in più. L’edizione 4k Ultra HD del fim contiene anche il disco Blu-ray, oltre ad una scena inedita non presente nel film al cinema.

Justice League: recensione del film con Ben Affleck