Star Wars: Gli Ultimi Jedi Rian Johnson

Non tutti i fan si sono detti entusiasti della rivelazione in merito ai genitori di Rey in una fugace battuta di Star Wars: Gli Ultimi Jedi. Chi infatti attendeva una risposta è stato presto freddato da quanto dice Kylo Ren (Adam Driver) alla ragazza: “Sei soltanto la figlia di due mercanti di Jakku che ti hanno venduta in cambio di soldi“.

 
 

Ora, secondo Josh Horowitz, reporter di Mtv, J.J.Abrams aveva pianificato uno sviluppo totalmente diverso per la backstory del personaggio, per nulla simile a quello poi portato sullo schermo da Rian Johnson.

Questo il tweet di Horowitz:

Simon Pegg conferma quello che avevo già sentito tempo fa, ovvero che J.J. aveva un piano molto diverso per i genitori di Rey: “Sapevo cosa intendeva fare J.J. e penso che quell’idea sia sopravvissuta fino all’ultimo. C’erano alcuni discorsi su un lignaggio rilevante per lei.”

Star Wars: Gli Ultimi Jedi, Rian Johnson sul mistero dei genitori di Rey

Dopo l’uscita nelle sale de Gli Ultimi Jedi, Rian Johnson aveva commentato così la possibilità che in Episodio IX venisse ulteriormente esplorato il passato della giovane eroina:

Sapete benissimo che non sarò coinvolto nella scrittura del prossimo episodio. J.J.Abrams e Chris Terrio si occuperanno invece dello script, dunque non so come si risolverà la questione dei genitori di Rey. Per me era importante dare una risposta onesta che ancora oggi mi piace e in cui credo.”

Johnson aveva poi aggiunto: “Non giocherò il ruolo dell’insegnante che arriva e corregge chiunque, ma devo confermarvi l’onestà di quella scena e delle intenzioni di Kylo. Non penso stia mentendo a Rey, l’ho scritta come una rivelazione onesta a cui segue una reazione altrettanto onesta”

Che ne pensate?

Rian Johnson difende l’identità dei genitori di Rey