wolverine oscar isaac

I lavori proseguono dietro le quinte di The Batman, il cinecomic che la Warner Bros. ha affidato a Matt Reeves e che – molto probabilmente – non vedrà più Ben Affleck nei panni del crociato di Gotham.

 
 

Nelle ultime ore però è stata riportata la voce secondo cui la produzione avrebbe contattato Oscar Isaac, attualmente sul set di Star Wars: Episodio IX, per un “ruolo misterioso” di cui si ignorano ancora i dettagli. E a quanto pare l’attore si sarebbe mostrato disponibile e incline alla proposta.

Ovviamente attendiamo conferme, o smentite, ufficiali. Che ne pensate? Quale personaggio potrebbe interpretare Isaac?

The Batman: possibili indizi su trama, villain e cast del film

Per quanto riguarda l’ipotesi di un collegamento con l’universo cinematografico DC, Reeves ha spiegato che “la pellicola si legherà in vari modi anche al DCEU, perché è un tassello di un grande puzzle. Ma non posso dire altro per ora“. Insomma, le voci circa la sua indipendenza dal mondo di Wonder Woman, Aquaman o The Flash potrebbero non essere state vere.

Sul tono della pellicola e le fonti di ispirazione, il regista ha parlato di “un tentativo di rendere al pubblico un punto di vista definitivo sulla storia di Batman, con l’eroe che intraprende un’indagine e un viaggio nel crimine di Gotham. Per fare ciò ho dovuto tuffarmi nei fumetti e rivisitare tutte le mie storie preferite […] Per ora posso dire che il film non continuerà ciò che Christopher Nolan aveva fatto con la trilogia del cavaliere oscuro, ma che proverà a realizzare qualcosa di nuovo e interessante“.

E alle voci secondo cui The Batman si sarebbe basato sui fumetti di Anno Uno (la serie di Fran Miller pubblicata nel 1990), Reeves risponde che “Non ci stiamo ispirando a nessun testo particolare, anche se amo Anno Uno ed è uno dei miei preferiti. Vogliamo concentrarci in modo specifico su un racconto che definisce il personaggio e che è molto personale per lui. Ovviamente non sarà una origin story, ma una storia emozionante…

The Batman: il film sarà connesso al DCEU e avrà toni noir

Come riportato nelle ultime settimane, The Batman potrebbe riavviare il franchise sul crociato di Gotham senza Ben Affleck, dunque è ormai certa la ricerca di un altro interprete che possa raccogliere l’eredità dei suoi colleghi e dare nuova linfa al personaggio.

Come questo film si inserirà, o meglio, si legherà al DC Extended Universe (che comprende anche AquamanWonder Woman 2 e The Flash) non è ancora chiaro.

La produzione di The Batman è slittata al 2019, dunque la speranza di vederlo presto sul grande schermo è sfumata e toccherà attendere almeno il 2020.

Fonte: Geek WorldWide