X-Men: i produttori del franchise non vedono l’ora di lavorare con Kevin Feige

-

I produttori del franchise degli X-Men alla Fox non vedono l’ora di partecipare alla produzione di un film sui mutanti Marvel in compagnia di Kevin Feige.

Ecco quanto ha dichiarato Lauren Shuler Donner, produttrice anche della serie tv The Gifted, che durante un’intervista con Rotten Tomatoes, ha espresso il suo essere elettrizzata all’idea di collaborare con Feige in futuro.

“Bisogna aspettare ancora 18 mesi, quindi chissà. Per me, penso che Bob Iger sia uno degli uomini più svegli in giro. Un vecchio amico di Alan Horn. Kevin Feige è stato un mio interno e assistente e poi mio produttore associato con gli X-Men. Io e Kevin abbiamo cominciato insieme con gli X-Men, quindi, se dovessi di nuovo lavorare con lui, ne sarei molto felice.”

Marvel: Disney rimugina sugli X-Men, ma la decisione spetta a Kevin Feige

Chiaramente l’accordo Fox-Disney deve essere ultimato e perfezionato, ma si sa che la Marvel ha dei piani in serbo per i mutanti.

Intanto, quest’anno si aspettano almeno tre film della “vecchia” Fox: Deadpool 2, che mira a confermare il grande successo del primo film con Ryan Reynolds; The New Mutants, un nuovo approccio ai mutanti, un teen movie in chiave horror; chiude il terzetto X-Men: Dark Phoenix, che prosegue invece il canone classico del franchise.

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

Minecraft: alcune immagini rivelano un primo sguardo a Jack Black

C'è molta curiosità intorno al prossimo film di Minecraft della Warner Bros. e ora è trapelata online una prima immagine grazie a un documento...
- Pubblicità -