Song e Napule

 

Quasi tutto il cast al completo è arrivato al Festival del Film di Roma per presentare in conferenza stampa il film Song’e Napule dei Manetti Bros.

Antonio e Marco Manetti, Giampaolo Morelli, Alessandro Roja, Serena Rossi e Paolo Sassanelli hanno divertito la sala stampa con la loro goliardia e genuinità trasmessa anche nel film.

Prima di iniziare è stato dedicato un doveroso applauso al produttore Luciano Martini che voleva a tutti i costi che Song’e Napule venisse realizzato, e così è stato prima della sua scomparsa : “Luciano ha fortemente voluto questo film.” commenta Antonio Manetti del duo di registi romani. “Siamo orgogliosi di aver fatto l’ultimo film di Luciano Martini e si può dire che questo film è più suo che nostro.”.

Giampaolo Morelli spiega poi come gli è venuta l’idea del film : “A me piace molto questo genere e io vengo dal’Arenella, un quartiere di Napoli che si trova diciamo nel mezzo. Mi intrigava l’idea di mettere un napoletano borghese in mezzo ad un tessuto sociale più popolare – il personaggio di Paco – e cosa c’è di più popolare del neo melodico? Volevo fortemente raccontare di questo mondo fatto di videoclip pieni di cuori e sentimenti e soprattutto sfatare il mito dei cantanti neo melodici che vanno a braccetto con la camorra. Ma soprattutto volevo mostrare Napoli ai Manetti Bros, perchè secondo me la vedevano nello stesso modo in cui la vedevo io e così è stato. Diciamo che non la sentivo rappresentata a dovere dai film degli ultimi anni come Gomorra o i film di Nanni Loi.”

L’altro protagonista, Alessandro Roja racconta che “questo era un ruolo troppo succulento per lasciarmelo sfuggire, per uno come me sempre a caccia di ruoli diversi e interessanti” , mentre Serena Rossi, che in Song’e Napule interpreta la sorella di Morelli, è stata contentissima di questa sua prima esperienza cinematografica e si trova nella situazione di Roja “visto che lui da romano ha interpretato un napoletano, io da napoletana interpreterò una romana” nella nuova produzione di Rugantino a teatro a fianco di Enrico Brignano.

Tutte le nostre Foto dal Festival:

[nggallery id=325]