Festival di Cannes: foto dal red carpet di L’Ete Dernier (Last Summer)

-

In Last Summer, Catherine Breillat racconta l’amore tra un avvocato e suo genero di 17 anni. Incarnato da Léa Drucker e Samuel Kirscher, il film è un’ode alla bellezza incandescente dell’adolescenza. Ecco tutte le foto sulla croisette al Festival di Cannes dove il cast e alcuni ospiti internazionali hanno accompagnato il film per la prima:

Cosa ti ha sedotto in Dronnigen  (2019), il lungometraggio danese di May el-Toukhy di cui Last Summer è il remake?

Sono rimasto sbalordito da una sequenza totalmente vertiginosa in cui uno dei personaggi sta mentendo. È una scena da antologia che illustra perfettamente la famosa citazione di Jean Cocteau: “Sono una bugia che dice sempre la verità”. Proprio per aver avuto l’opportunità di dirigerlo, ho avuto un’incredibile opportunità di realizzare questo lungometraggio che affronta anche tutti i temi che mi sono cari. La menzogna, il moralismo… Last Summer è la sintesi di tutto il mio lavoro.

Come ti sei appropriato di questa storia?

Interamente! Il lungometraggio danese è molto crudo e questo mi ha un po’ destabilizzato perché ho scoperto che non esplorava quello che, secondo me, è il cuore del soggetto: l’adolescenza assoluta. Quello che mi interessava era la bellezza incandescente dell’adolescenza che irriga questa storia. Ho voluto filmare questa ribellione e questo dolore permanente che a volte gli adolescenti portano dentro di sé.

Esaminate incessantemente l’intimità dei vostri personaggi…

Questo è ciò che chiamo ultra-intimità. Ogni regista ha una firma e, da parte mia, mi piace l’espressionismo. Il cinema è l’arte dell’inquadratura e la mia ossessione è che lo spettatore sia affascinato da ogni immagine. Mi occupo anche di iscrivere visivamente i miei film in una presunta lentezza. Il ritmo è un elemento importante da domare affinché il cinema non sia nella realtà, ma nella verità.

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

IN EVIDENZA

ALTRE STORIE

- Pubblicità -