Greta Scacchi film

Nata in Italia, l’attrice Greta Scacchi ha avuto modo di perseguire una carriera internazionale, comparendo in noti film e al fianco di celebri colleghi. Dagli anni Ottanta ad oggi, ha infatti dato prova di grande versatilità destreggiandosi con naturalezza tra generi e personaggi molto diversi. Non le sono poi mancati anche ruoli in apprezzati film italiani, che le hanno permesso di ottenere popolarità anche nel proprio paese d’origine.

 
 

Ecco 10 cose che non sai di Greta Scacchi.

Greta Scacchi instagram

Greta Scacchi: i suoi film e le serie TV

10. Ha recitato in noti film internazionali. L’attrice debutta al cinema nel 1982 con il film La moglie… gli uccelli, per poi acquistare notorietà grazie a Coca Cola Kid (1985), Good Morning Babilonia (1987), La donna della luna (1988), Presunto innocente (1990), con Harrison Ford, I protagonisti (1992), Emma (1996), Il ronzio delle mosche (2003), Beyond the Sea (2004), di Kevin Spacey, Flightplan – Mistero in volo (2005), L’amore nascosto (2007), con Isabelle Huppert, Ritorno a Brideshead (2008), Un altro mondo (2010), La tenerezza (2017), con Micaela Ramazzotti, La ragazza nella nebbia (2017), Operation Finale (2018), con Oscar Isaac, Un viaggio indimenticabile (2018) e Waiting for the Barbarians (2019), con Johnny Depp.

9. È nota anche per i suoi ruoli televisivi. Parallelamente all’attività per il cinema, l’attrice non ha mancato negli anni di prendere parte anche a diverse produzioni televisive. Tra le prime e più celebri si ricordano il film Rasputin – Il demone nero (1997), e le serie Waterfront (1984), L’Odissea (1997), dove interpretava Penelope, e Daniel Deronda (2002). In seguito ha poi recitato in alcuni episodi delle serie Broken Trail – Un viaggio pericoloso (2006), Miss Marple (2006), Incubi e deliri (2006), Poirot (2013), A.D. – La Bibbia continua (2015), Guerra e pace (2016) e Versailles (2017). Nel 2018 ha invece interpretato Lady Jane Franklin nella prima stagione di The Terror.

8. Ha ottenuto importanti riconoscimenti. Nel corso della sua carriera l’attrice è stata in grado di conquistare critica e pubblico grazie ad alcune sue note interpretazioni. In particolare, una delle sue più apprezzate è quella nel film televisivo Rasputin – Il demone nero. Per questo titolo venne infatti nominata al Golden Globe come miglior attrice non protagonista, mentre vinse l’Emmy Awards nella medesima categoria. Per Broken Trail è invece stata candidata nuovamente a tale premio, a cui si è aggiunta una candidatura agli Screen Actors Guild Awards come miglior attrice protagonista.

Greta Scacchi, Vincent D’Onofrio e la figlia

7. Ha conosciuto l’attore sul set. Nel 1991 l’attrice aveva da poco iniziato ad ottenere popolarità, e venne chiamata a recitare per il film Ardore, dove conosce l’attore Vincent D’Onofrio, celebre per aver recitato in Full Metal Jacket. In breve, i due intraprendono una relazione, arrivando poi recitare nuovamente in Il sale sulla pelle, dove lei interpreta George McEwan, una giovane attratta da un pescatore scozzese di nome Gavin McCall, interpretato da D’Onofrio. La relazione tra i due aiutò certamente a dar vita all’intenso rapporto amoroso dei due personaggi protagonisti.

6. Hanno avuto una figlia. La relazione tra i due attori non è durata molto. D’Onofrio e la Scacchi sono stati insieme soltanto dal 1991 al 1993. Non sono noti i motivi della loro separazione, ma è noto che dal loro amore nacque nel 1992 la figlia Leila George. Questa è oggi nota per essere la fidanzata dell’attore Sean Penn, da lei conosciuto nel 2016 in seguito ad un lavoro comune. Nonostante i genitori si siano separati quando lei era ancora piccola, sono comunque rimasti in buoni rapporti per poterla crescere nel migliore dei modi.

Greta Scacchi altezza

Greta Scacchi e Carlo Mantegazza

5. Ha un nuovo compagno. Dalla fine degli anni Novanta, l’attrice ha una relazione con Carlo Mantegazza, da cui ha avuto un secondo figlio nel 1998, chiamato Matteo. I due sono stati sempre piuttosto riservati circa la loro vita privata, e per evitare ulteriori intromissioni da parte dei media sono andati a vivere in Australia, dove la Scacchi era cresciuta insieme alla madre e al compagno di lei. Ad oggi sembra che la relazione con Mantegazza prosegua tranquillamente, ma non è possibile ritrovare particolari novità riguardo ai due.

Greta Scacchi non è su Instagram

4. Non possiede un profilo personale. Molti fan dell’attrice hanno più volte provato a cercarla sui social network, in particolare Instagram, molto frequentato dalle celebrità. Tuttavia, la Scacchi ha in più occasioni affermato di non possedere un proprio profilo su tale piattaforma, non apprezzando il suo funzionamento né l’esposizione mediatica che porta con sé. Risulta perciò difficile per i fan dell’attrice poter ottenere novità sulla sua vita privata o lavorativa. Molti attori utilizzano infatti Instagram per promuovere i propri lavori e tenere aggiornati i propri follower riguardo questi. Con la Scacchi ciò non è invece possibile, ed è necessario ricercare altrove tali informazioni.

Greta Scacchi in Versailles

3. Ha interpretato uno dei personaggi principali. Nella serie Versailles, incentrata sulla figura di re Luigi XIV di Francia, la Scacchi ha recitato nel ruolo di Madeleine de Foix. Questa compare nel corso della seconda stagione, e si afferma come uno dei personaggi principali più affascinanti. L’attrice è stata in particolare lodata per la sua grande presenza scenica, e i fan sono rimasti piuttosto delusi nel non vederla tornare anche nella terza stagione. La serie è comunque disponibile sulla piattaforma Netflix, e sarà così possibile rivederla ogni volta che lo si vorrà.

Greta Scacchi nel 2020

2. Sarà tra i protagonisti di un film horror. Negli ultimi anni l’attrice sembra aver ripreso a recitare per il grande schermo con maggior frequenza. Sono infatti diversi i titoli per il cinema che l’hanno vista recitare in ruoli di rilievo. Attualmente, la Scacchi è al lavoro sul suo nuovo progetto cinematografico. Si tratta del film horror intitolato Shepherd, di cui non è però stata resa nota la trama. Qui l’attrice reciterà nel ruolo di Glenys Black, in un cast di giovani attori. Il film, che si trova attualmente in fase di post-produzione, dovrebbe trovare distribuzione per i primi mesi del 2021.

Greta Scacchi: età e altezza

1. Greta Scacchi è nata a Milano, Italia, il 18 febbraio del 1960. L’attrice è alta complessivamente 173 centimetri.

Fonte: IMDb