L’attore Jason Beghe è apparso in numerosi film e serie TV di successo, costruendosi una solida carriera con prodotti d’autore e altri più commerciali, che gli hanno permesso di raggiungere un ampio pubblico. Ad oggi l’attore è protagonista della serie Chicago P.D., che ne ha consacrato la carriera televisiva.

 

Ecco 10 cose che non sai su Jason Beghe.

Jason Beghe carriera

1. I film. La carriera cinematografica dell’attore ha inizio nel 1985, quando prende parte al lungometraggio Posizioni compromettenti. Successivamente prende parte ai film A servizio ereditiera offresi (1987), Monkey Schines – Esperimento nel terrore (1988), Thelma & Louise (1991), Soldato Jane (1997), X-Files – il film (1998), Chiamata senza risposta (2008), The Next Three Days (2010), X-Men – L’inizio (2011), Going Clear: Scientology e la prigione della fede (2015) e Safelight (2015).

2. Le serie TV. L’attore è principalmente noto per la sua carriera televisiva, che comprende la partecipazione a serie come La signora in giallo (1989-1990), Melrose Place (1994), X-Files (1994), Resurrection Blvd. (2000), Everwood (2004-2005), I signori del rum (2007), Lie to me (2009), Castle (2010-2011), e Californication (2009-2013). L’attore interpreta poi il sergente Hank Voight nella serie Chicago Fire (2012-in corso)  e nella serie Chicago P.D. (2014-in corso). Prende poi parte a Chicago Med (2016) e Chicago Justice (2017).

jason-beghe-chicago-pd

Jason Beghe vita privata

3. E’ sposato. Nel 2000 l’attore sposa Angie Janu, con cui aveva una relazione. La coppia ha poi avuto due figli, e nel dicembre del 2017 annunciano il divorzio.

4. Appartiene alla chiesa di Scientology. L’attore inizia a frequentare Scientology nel 1994, partecipando a video volti a promuovere la chiesa. Nell’aprile del 2008 tuttavia abbandona tale fede e comincia a criticarla pubblicamente. L’attore ha poi raccontato la sua esperienza nel documentario Going Clear: Scientology e la prigione della fede.

Jason Beghe modello

5. Ha lavorato in Europa. L’attore intraprende inizialmente la carriera da modello dopo essere stato fotografato dal celebre Bruce Weber. Inizia così a lavorare in Europa sotto contratto con Armani. Dopo alcuni anni torna tuttavia negli Stati Uniti per intraprendere la carriera da attore.

Jason Beghe Chicago P.D.

6. Ha interpretato il ruolo in più serie. Jason Beghe viene scelto nel 2012 come interprete del poliziotto Hank Voight nella serie Chicago Fire. Successivamente, dato il successo del personaggio, gli viene dedicato lo spin-off Chicago P.D. L’attore ricopre inoltre lo stesso ruolo anche nelle serie Chicago Med, Chicago Justice e Law & Order: Special Victims Unit, tutte legate allo stesso universo narrativo.

jason-beghe-patrimonio

7. E’ stato accusato di comportamenti inappropriati. L’attore è stato al centro di alcune discussioni nel momento in cui è stato accusato da alcuni colleghi della serie di avere un comportamento aggressivo e sessualmente allusivo. Il network produttore della serie ha così avviato un’indagine, e lo stesso Beghe si è scusato per il suo comportamento, rivelando di aver lottato con problemi di rabbia.

8. E’ affascinato dal suo personaggio. Secondo Beghe, il poliziotto Hank Voight è un personaggio che si vede raramente in televisione. Voight ha infatti un carattere scontroso, duro, e spesso compie atti moralmente discutibili. E’ dunque un poliziotto controverso, e Beghe è entusiasta di poterlo interpretare e scoprire come evolverà la sua storia.

Jason Beghe patrimonio

9. I suoi guadagni sono cresciuti nel tempo. La lunga carriera dell’attore gli ha consentito di raggiungere un buon salario, e la partecipazione alla serie Chicago P.D. non ha fatto che accrescere il suo patrimonio, il quale ammonta a circa 9 milioni di dollari.

Jason Beghe età e altezza

10. Jason Beghe è nato a New York, negli Stati Uniti, il 12 marzo 1960. L’altezza complessiva dell’attore è di 180 centimetri.

Fonte: IMDb