Avengers 5: gli eroi che potrebbero rivelarsi membri degli Illuminati

Con il possibile arrivo degli Ulliminati nel MCU, ecco un ipotesi su quali personaggi dell'universo condiviso potrebbero rivelarsi membri del team in Avengers 5.

658

Nei giorni scorsi è arrivata la notizia – chiaramente non confermata – che i Marvel Studios avrebbe intenzione di realizzare un film dedicato agli Illuminati, il gruppo di personaggi della Marvel Comics creati da  Brian Michael Bendis (testi) e Steve McNiven (disegni). È innegabile quanto un ipotetico Avengers 5 possa trasformarsi nell’occasione ideale per introdurre i personaggi, o almeno scoprire quali eroi del MCU potrebbero segretamente far parte della società segreta. The Direct ha ipotizzato quali personaggi del MCU potrebbero far parte degli Illuminati nel quinto film dedicato Vendicatori: 

6Doctor Strange

 

Nei fumetti, Tony Stark è stato colui che ha formato gli Illuminati a causa della sua mente futurista e della sua tendenza a prepararsi per potenziali minacce. Tuttavia, con Stark ormai morto, è una scommessa aperta che Doctor Strange (Benedict Cumberbatch) potrebbe eventualmente prendere il posto di Stark nel condurre il gruppo contro minacce imminenti. Vale la pena sottolineare che il Maestro delle Arti Mistiche è stato colto di sorpresa dell’attacco di Thanos sulla Terra durante Infinity War: perciò avrebbe senso che Strange abbia voluto escogitare un piano per evitare di sperimentare la stessa cosa.

A questo punto, Strange ha acquisito familiarità con la maggior parte degli eroi più potenti della Terra. Detto questo, Strange potrebbe benissimo reclutare gli eroi che ritiene degni di prendere parte agli Illuminati. Le conoscenze dello stregone circa il regno mistico dovrebbe rivelarsi utile agli scopi generali della squadra, con il Sanctum di New York che potrebbe facilmente essere la sede del team per le loro riunioni segrete. Inoltre, l’avventura dello stregone nel sequel The Multiverse of Madness potrebbe addirittura fornire ulteriore supporto dietro la formazione della squadra. Tutto sommato, il coinvolgimento e la potenziale leadership di Stephen Strange rappresentano la combinazione perfetta per una squadra segreta come gli Illuminati.

Indietro