Nella scena post-credit di Black Widow, abbiamo visto che Valentina Allegra de Fontaine (Julia Louis Dreyfuss) affida a Yelena Belova (Florence Pugh) il compito di uccidere Clint Barton (Jeremy Renner). Sappiamo già che Yelena tornerà nella serie Hawkeye, ma a questo punto una domanda è lecita: e se il vero obiettivo di Yelena non fosse Occhio di Falco, ma bensì reclutare Kate Bishop all’interno della squadra che la Contessa sta cercando di mettere in piedi? Approfondiamo insieme quest’interessante teoria…

3Cosa ha da guadagnare Val uccidendo Occhio di Falco?

the falcon and the winter soldier

A giudicare dalle scelte prese finora, Valentina sta reclutando nuovi eroi che possano in qualche modo essere un riflesso dei Vendicatori. Tuttavia, mandare Yelena a uccidere Clint Barton è una mossa assai curiosa che deve essere esaminata con attenzione. Soprattutto per quanto riguarda il diverso approccio di Val con John Walker: dopotutto, la Contessa non ha cercato di far assassinare Sam Wilson, anche dopo che questi era diventato il nuovo Captain America del MCU. Non sembra comunque esserci alcun dubbio nella direttiva di Val che Occhio di Falco deve essere ucciso: la vera domanda è cosa ci guadagnerebbero lei o i suoi mandanti dalla morte di Clint.

Uccidere Barton vorrebbe dire eliminare uno dei Vendicatori originali, il che sarebbe in linea con un’organizzazione che cerca di sostituire la squadra precedentemente sponsorizzata dal governo. Volendo trovare un motivo ancora più valido, Occhio di Falco ha delle note rosse nel suo registro: le attività svolte in qualità di Ronin, infatti, non solo lo hanno reso un potenziale nemico da fare fuori, ma anche un vigilante difficile da catturare. Gli Accordi di Sokovia vennero sanciti come mezzo per controllare i Vendicatori, per coloro che temevano che gli eroi non regolamentati facessero quello che volevano. Occhio di Falco che se ne va da solo per vendicarsi dello schiocco di Thanos senza dover rispondere a nessuno, è chiaramente una sorta di incubo per la propaganda, e ciò potrebbe essere il motivo per cui non è più un Vendicatore, cosa che, di riflesso, lo ha reso un bersaglio per chiunque cerchi di influenzare l’opinione pubblica.

C’è anche dell’ironia nel fatto che Val incarica Yelena di far fuori Clint Barton, dal momento che crede che Occhio di Falco è responsabile della morte di Natasha. Tuttavia, il fatto che Barton e Kate Bishop stiano già lavorando insieme quando Yelena si presenterà, rende le cose ancora più intriganti. Avrebbe più senso che la missione di Yelena fosse parte di una duplice strategia per eliminare il mentore di Kate in modo che quest’ultima possa entrare a far parte della squadra di Valentina.

Indietro