Tessa Thompson

Proprio come gli atleti possono avere una stagione di “breakout”, il MCU deve ora affrontare una carenza di personaggi di rilievo, visto che i principali eroi hanno archiviato la loro presenza nell’universo condiviso in Avengers: Endgame.

 

Visto però che il MCU continuerà per una Fase 4 e una Fase 5 ancora nebulose ma annunciate, resta da capire quali sono i personaggi, inediti o già in corso di presentazione, che potranno essere sfruttati al meglio per dei cicli narrativi avvincenti.

Yelena Belova

In un primo momento ritenuta un’apparizione una tantum, la Yelena Belova di Florence Pugh debutterà in Black Widow e ora, secondo i nuovi sviluppi, potrebbe diventare un punto fermo per il nuovo roster MCU. Sappiamo che l’arco narrativo di Natasha Romanoff è concluso, visti gli eventi di Avengers: Endgame, ma c’era sempre la probabilità che il suo film da protagonista potesse servire come punto di partenza per altri personaggi secondari.

Yelena Belova potrebbe occupare il vuoto lasciato da Vedova Nera e sarebbe un cambiamento coerente, e il processo del “passaggio del testimone” potrebbe benissimo avere luogo dentro al film che vedremo a novembre. L’affiliazione di Yelena con Thunderbolts, A.I.M e S.H.I.E.L.D. (per citarne alcuni) nei fumetti lascia immaginare che il personaggio possa essere sviluppato nel lungo corso.

Ms. Marvel

ms. marvelNel caso in cui non si avesse familiarità con Kamala Khan prima, è probabile che presto tutti conosceranno il personaggio secondario, visto che comparirà in una serie Disney + già annunciata e avrà un’apparizione nel prossimo videogioco Marvel’s Avengers. Ms. Marvel si preannuncia come un nome ricorrente nel futuro del Marvel, e questo era valido anche prima che arrivasse la notizia di un cameo del personaggio in Captain Marvel 2.

Il suo ruolo di supporto riportato nel sequel di Captain Marvel è un’ulteriore prova dell’eredità che porta con sé il personaggio nella fase successiva del MCU. Proprio come Tony Stark ha fatto da mentore a Peter Parker per il suo ruolo di Vendicatore, Carol Danvers può fare lo stesso per Kamala Khan. Se i Marvel Studios hanno gli occhi puntati sulla loro versione dei “Nuovi Vendicatori”, è una scommessa sicura presumere che Ms. Marvel sarà un volto frequente sul grande schermo.

Moon Knight

I Marvel Studios hanno risposto alla chiamata dei fan quando hanno annunciato che Moon Knight sarebbe stato introdotto nel MCU in una sua serie Disney+. Mentre il processo di casting ufficiale è ancora in corso, sappiamo che l’introduzione del personaggio è estremamente importante e significativa per tutto lo Studio.

Ciò che rende Moon Knight un potenziale candidato a ruolo ricorrente nella Fase 4 sono gli attributi che possiede come personaggio. Il suo status di imprenditore milionario e il suo sfruttamento della ricchezza per il suo equipaggiamento hanno portato naturalmente a paragoni con Batman della DC, e ha superpoteri molto simili ad altri eroi, ma ha anche identità multiple, qualcosa non ancora completamente esplorato in tutto il MCU.

Se i Marvel Studios esplorassero l’uso di identità multiple da parte di Marc Spector, oltre al suo passato da mercenario ed ex agente della CIA, questo darebbe al MCU un personaggio nuovo e complesso che potrebbe catturare il favore di moltissimi fan e spettatori.

Valchiria

“Come nuovo re, ha bisogno di trovare la sua regina. Questo sarà il suo primo ordine del giorno. Ha delle idee. Tenervi aggiornati.” Sono le parole che Tessa Thompson ha pronunciato sul palco del Comic Con 2019, all’annuncio di Thor: Love and Thunder con Natalie Portman.

Mentre Valchiria è già diventata una dei personaggi preferiti dalla sua introduzione in Thor: Ragnarok, la convinzione qui è che la sua presenza aiuterà i Marvel Studios a creare il prossimo team-up che può essere protagonista nel futuro del MCU. La sua affiliazione con i Difensori e in particolare con Misty Knight nei fumetti potrebbe spingere i Marvel Studios a raccontare le suddette squadre dopo il precedente adattamento su Netflix.

Nova

Gli eventi di Avengers: Endgame hanno lasciato la porta spalancata per il futuro del MCU e hanno permesso ai Marvel Studios di sfruttare il suo elenco di personaggi per il futuro. Un personaggio a cui potrebbe finalmente essere dato un volto è Nova, e lo stato attuale dell’Universo Condiviso rende la sua possibile introduzione più che logica.

Uno degli ultimi report afferma che l’idea di portare Nova al cinema è nelle prime fasi di sviluppo, ma resta da vedere quale versione dell’eroe cosmico sia stata scelta. L’MCU potrebbe accogliere Richard Rider o Sam Alexander nel roster. Con i Nova Corps già presentati in Guardiani della Galassia e lo spostamento del MCU verso le avventure cosmiche, l’introduzione di Nova avrebbe molto senso.