Star Wars: le migliori e le peggiori morti viste nella saga

La morte è un elemento ricorrente nella saga di Star Wars. Ecco una lista delle migliori (e delle peggiori) morti che abbiamo visto nella saga degli Skywalker.

2458

Delle molte influenze creative dell’universo di Star Wars, una delle più importanti è l’epica narrazione di vecchie leggende; non è un caso che la vita di Luke Skywalker, ad esempio, abbia molti punti in comune con la leggenda di Re Artù. La morte è un elemento ricorrente in questo tipo di leggende, quindi non sorprende che tutti e nove i film che compongono la saga degli Skywalker abbiano una buona parte di scene che riguardano la morte di importanti personaggi. CBR ha stilato una lista delle migliori (e delle peggiori) morti che abbiamo visto nella saga di Star Wars:

10Luke Skywalker

 

Dopo aver realizzato una delle più grandi ed eroiche imprese mai viste in un film di Star Wars, proiettando un’illusione di se stesso a metà della galassia per distrarre il Primo Ordine ed aiutare la fuga della Resistenza, Luke Skywalker muore nei minuti finali de Gli Ultimi Jedi.

Il suo viaggio termina nello stesso modo in cui è iniziato, con lui che si affaccia all’orizzonte in un tramonto binario e “Il Tema della Forza” di John Williams che si gonfia come aveva fatto nel primo Star Wars 40 anni prima. Una delle scene più belle in un film pieno di Skywalker; la vita di Luke non avrebbe potuto giungere ad una conclusione più appropriata.

Indietro