The Falcon and the Winter Soldier: 10 cose da sapere su Madripoor

The Falcon and the Winter Soldier ha introdotto la nazione insulare di Madripoor nel suo terzo episodio. Ecco cosa rivelano i fumetti al riguardo.

1784

Nel terzo episodio di The Falcon and the Winter Soldier è stata ufficialmente introdotta la nazione insulare di Madripoor. Questo paese immaginario ha una storia lunga e assai complessa nei fumetti Marvel, nonché una profonda connessione con un gruppo di personaggi che, fino ad ora, non potevano essere utilizzati nell’universo cinematografico condiviso: gli X-Men. Grazie all’accordo Disney/Fox, il MCU è finalmente libero di poter esplorare questa interessante località. Di seguito, 10 dettagli che forse dovreste conoscere sul Principato situato nel sud-est asiatico marittimo:

10Il primo importante collegamento degli X-Men nel MCU

 

Il MCU prende spesso ispirazione dalla storia dei fumetti Marvel, come ha fatto WandaVision come storie quali “House Of M”. Con Madripoor, The Falcon and the Winter Soldier sta attingendo ad un luogo chiave profondamente connesso agli X-Men. Madripoor è apparso per la prima volta in “New Mutants #32” nel 1985. Ha poi svolto molto presto un ruolo importante nel passato e nel presente di Wolverine.

Sia in “Marvel Comics Presents” del 1988 che nella prima run da solista di Wolverine, Madripoor è stato un luogo chiave legato, con Logan che spesso frequentava il locale notturno Princess Bar sotto l’identità di Patch. Quel bar è visibile a Low Town, quando Sam, Bucky e Zemo sono sulle tracce di Power Broker

Indietro