Nonostante le performance importanti al box office, Thor: Ragnarok sta facendo discutere moltissimo i fan del MCU, che si aspettavano un film meno umoristico e più incentrato su quello che in effetti vuol dire il titolo, ovvero il Ragnarok, lo scontro finale e la distruzione di Asgard.

Il film si è però rivelato una importante fonte di riflessione, sia per la verve smaccatamente comica scelta da Taika Waititi (e concessa dai capi Marvel), sia per il nuovo corso che potrebbe prendere l’intero MCU. Ma cosa ha davvero funzionato nel film con Chris Hemsworth, e cosa invece sembra essere stato un errore?

Chiaramente l’articolo contiene spoiler dal film!

Ecco qualche appunto su Thor: Ragnarok; cosa ha funzionato e cosa no

8Il cambio di look – SI

Non parliamo ovviamente del taglio di capelli di Chris Hemsworth, ma della perdita di un occhio di Thor. Nel finale, un colpo ben assestato di Hela, ferisce irreparabilmente l’occhio del Dio, e così Thor è costretto a indossare una benda, esattamente come Odino. Una benda che si sposa alla perfezione con il suo aspetto.

Indietro