FBI e FBI: Most Wanted sono le ultime serie colpite dai tagli di budget

-

I cambiamenti economici della televisione hanno raggiunto FBI e FBI: Most Wanted. Con una mossa simile a quella che la NBC ha fatto con One Chicago, la CBS taglierà gli episodi dei suoi series regular nella prossima stagione. Deadline riporta che ogni membro del cast indicato come series regular si vedrà ridurre di due gli episodi garantiti dal contratto. Se la stagione produrrà i 22 episodi regolari, i membri del cast avranno la garanzia di apparire in 20 episodi. Si tratta di una misura di riduzione dei costi che mira a mantenere in onda le serie. La terza serie, FBI: International, non è interessata da questo cambiamento.

Diversi network e show hanno utilizzato vari metodi per mantenere i costi di produzione il più bassi possibile, tra cui la riduzione degli stipendi e degli episodi o la presenza dei series regular in un numero minore di episodi. Il cast di Blue Bloods, Bob Hearts Abishola e Superman & Lois ha accettato di ridurre lo stipendio per dare ai loro show un’ultima stagione. La serie One Chicago, prodotta da Dick Wolf, ha optato per una rotazione dei series regular. Nell’attuale stagione televisiva, Once Chicago si concentra su un regular per ogni episodio, mentre altri offrono supporto al personaggio. Alcuni, tuttavia, non hanno archi narrativi per uno o più episodi, il che ha influito sugli show. Anche se la riduzione del numero di episodi per i due show dell’FBI avrà un impatto sulla storia e sulla retribuzione degli attori, poteva andare peggio.

Perché FBI e FBI: Most Wanted sono stati colpiti

FBI e FBI: Most Wanted sono stati colpiti da questa situazione perché hanno il maggior numero di series regular. Le serie sono in onda da molto tempo e presentano nomi importanti come Missy Peregrym e Jeremy Sisto. Questo li rende molto più costosi. Infine, tutte le serie sono girate negli Stati Uniti, il che aumenta notevolmente i costi. FBI: International ha perso due series regular: Heida Reed è uscita all’inizio della stagione e Luke Kleintank non tornerà. Il fatto di avere meno series regular ha migliorato l’economia dello show. Un altro vantaggio è che viene girato in Ungheria con molti attori non americani. Tutti questi fattori permettono alla produzione di mantenere bassi i costi, quindi non risentirà dei cambiamenti.

La CBS ha rinnovato la serie per una stagione ciascuno, ma la serie di punta, FBI, è stata rinnovata per altre due. In media, ogni serie è seguita da 7 milioni di telespettatori dal vivo, con FBI in testa con 9 milioni di telespettatori medi per episodio. Le serie concluderanno le loro stagioni attuali la prossima settimana, quando la squadra dell’FBI rivisiterà una storia dell’inizio della stagione, mentre il Fly Team si metterà sulle tracce del loro leader scomparso.

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

The Bikeriders backstage

The Bikeriders: Jeff Nichols e Austin Bulter raccontano il film

Uomini duri e incapaci di guardarsi dentro, raccontati dal punto di vista di una delle loro donne, mentre sullo sfondo si srotola il più...
- Pubblicità -