Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere 2, ecco cosa aspettarci dalla nuova stagione!

-

Il finale de Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere ha confermato che Sauron si è nascosto in bella vista per tutto questo tempo, con Halbrand dichiarato il Signore Oscuro e non il Re delle Terre del Sud scomparso da tempo.

L’Hollywood Reporter ha incontrato gli showrunner e gli sceneggiatori JD Payne e Patrick McKay per svelare la grande rivelazione e hanno spiegato perché hanno dovuto mostrarci il lato umano del cattivo. Poco più di un occhio nella trilogia di Peter Jackson, il duo ha deciso di raccontare una storia sulle origini dell’iconico grande cattivo, seguendo il suo viaggio nell’essere mostruoso che regnava su Mordor.

“In Tolkien, Sauron è un ingannatore e sappiamo che nella Seconda Era appare in ‘buona forma’”, dice Payne. “E se si avvicinasse di soppiatto a te e fosse in grado di farti simpatizzare con lui e farti stare d’accordo con lui in modo che una volta che ti rendi davvero conto di chi è, ha già i suoi ganci in te?” McKay aggiunge: “Spero che dopo la messa in onda dell’ultimo episodio, gli spettatori guardino di nuovo l’intera stagione, che ora è un’esperienza diversa. Speriamo che, mentre entriamo nella seconda stagione, renda le persone come la prima stagione ancora migliori perché stai vedendo attraverso un nuovo prisma.

Le riprese della seconda stagione sono in corso

La stagione 2 de Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere non dovrebbe arrivare su Prime Video fino al 2024. La produzione si sta spostando dalla Nuova Zelanda al Regno Unito e le riprese sono iniziate solo di recente, quindi aspetteremo un po’ prima di saperne di più su Sauron. Tuttavia, Payne promette che tutte le risposte che vogliamo sono in arrivo.

“La prima stagione si apre con: chi è Galadriel? Da dove viene? Di cosa ha sofferto? Perché viene spinta? Stiamo facendo la stessa cosa con Sauron nella seconda stagione. Riempiremo tutti i pezzi mancanti”.

“Sauron ora può essere solo Sauron”, aggiunge McKay. “Come Tony Soprano o Walter White. È malvagio, ma complessamente malvagio. Ci siamo sentiti come se lo avessimo fatto nella prima stagione, avrebbe oscurato tutto il resto. Quindi la prima stagione è come Batman Begins, e il Cavaliere Oscuro è la prossima film, con Sauron che si muove all’aperto. Siamo davvero eccitati”. “La seconda stagione ha una storia canonica. Potrebbero esserci spettatori che dicono, ‘Questa è la storia che speravamo di ottenere nella prima stagione!’ Nella seconda stagione, glielo diamo”.

La prima stagione sembra un prequel della storia molto più grande che verrà, e con alcuni dei più grandi misteri dello show ora risolti, siamo sicuri che ci sarà molta eccitazione nel trascorrere del tempo con Sauron. C’è chiaramente più in lui di quanto sospettassimo all’inizio, e il viaggio di Halbrand da qui promette di essere affascinante e complesso in egual misura.

Quando uscirà la seconda stagione de Gli Anelli del Potere?

Chi si aspetta che la nuova stagione possa arrivare ad un anno di distanza dovrà farsene una ragione perché la stagione 2 de Il signore Degli Anelli difficilmente uscirà a settembre del 2023. A tal proposito Jennifer Salke, capo di Amazon Studios, ha affermato qualche tempo fa: Vogliamo che passi meno tempo possibile tra una stagione e l’altra, ma vogliamo anche che l’asticella si mantenga molto alta. Quindi ci vorrà quello che ci vorrà. Abbiamo una certa urgenza circa il muoverci rapidamente, che è il motivo per cui abbiamo messo gli sceneggiatori a scrivere durante la pausa del lockdown. Ci stiamo muovendo rapidamente.

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

- Pubblicità -