The Boys: ecco l’unica cosa che Amazon ha chiesto di edulcorare

-

The Boys ha sempre spinto in avanti i confini del tipo di atti oltraggiosi che possono essere rappresentati sullo schermo, e abbiamo visto ogni sorta di brutalità e dissolutezza nel corso di tre stagioni. Lo showrunner Eric Kripke ha precedentemente affermato che gli è stato praticamente data via libera per includere tutto ciò che voleva nello show, ma su un aspetto particolare, Amazon ha chiesto al creatore dello show di fermarsi.

Di tutte le cose a cui abbiamo assistito negli ultimi anni, è stata la relazione interspecie di The Deep con un polpo nell’episodio “Herogasm” della terza stagione che ha spinto i dirigenti di Prime Video a chiedere a Kripke di abbassare i toni mentre testava la politica dello streamer sulle rappresentazioni di bestialità.

“In maniera abbastanza divertente, l’unica cosa che mi hanno detto per tutta la stagione è stata – ma non lo avremmo fatto comunque – è stata ‘Potresti, forse, non avere The Deep che scopa un polpo in così tante scene?'” Kripke racconta a The Movie Dweeb. “Perché l’aspetto delle relazioni con le bestie è un argomento davvero complicato per gli standard. Hanno detto: ‘Non stiamo dicendo che non puoi farlo. Stiamo solo dicendo, puoi essere un po’ più elegante nel modo in cui la descrivi?'”

Quindi, non aspettatevi un altro momento octo-p*ssy – ma Kripke rivela anche che i fan devono ancora vedere il momento “più folle” di questa stagione. “È un momento in cui sinceramente non potevo credere che stava successo”, ha detto. Considerati gli standard a cui ci ha abituato The Boys, probabilmente ce ne accorgeremo quando lo vedremo!

La trama della quarta stagione di The Boys

Nella quarta stagione, il mondo è sull’orlo del baratro. Victoria Neuman è più vicina che mai allo Studio Ovale e sotto il controllo di Patriota, che sta consolidando il suo potere. Billy Butcher, a cui restano solo pochi mesi di vita, ha perso sia il figlio di Becca sia il suo ruolo di leader dei The Boys. Il resto della squadra è stanco delle sue bugie. La posta in gioco sarà più alta del solito e loro dovranno trovare un modo per collaborare e salvare il mondo, prima che sia troppo tardi.

Il cast di The Boys vede protagonisti Karl Urban, Jack Quaid, Antony Starr, Erin Moriarty, Jessie T. Usher, Laz Alonso, Chace Crawford, Tomer Capone, Karen Fukuhara, Colby Minifie, Claudia Doumit e Cameron Crovetti. Si uniranno per la quarta stagione anche Susan Heyward, Valorie Curry e Jeffrey Dean Morgan.

The Boys è basata sul fumetto certificato bestseller dal New York Times, creato da Garth Ennis e Darick Robertson, qui in veste anche di executive producer, e sviluppato dall’executive producer e showrunner Eric Kripke. Tra gli altri executive producer si annoverano anche Seth Rogen, Evan Goldberg, James Weaver, Neal H. Moritz, Pavun Shetty, Phil Sgriccia, Craig Rosenberg, Ken F. Levin, Jason Netter, Paul Grellong, David Reed, Meredith Glynn e Michaela Starr. The Boys è prodotta da Amazon Studios e Sony Pictures Television Studios, in collaborazione con Kripke Enterprises, Original Film e Point Grey Pictures. E’ disponibile su Prime Video.

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

UFO Sweden trama film

UFO Sweden: tutte le curiosità sul film di fantascienza

Anche la Svezia hai suoi film sugli alieni, come UFO Sweden, diretto da Victor Danell a partire da un’idea del gruppo Crazy Pictures in...
- Pubblicità -