sandman 2 set

Netflix ha ripreso la produzione di The Sandman 2 a Londra dopo che, a seguito degli scioperi a Hollywood, era stata sospesa. La notizia arriva in occasione del 35° anniversario della serie di fumetti DC su cui è basato lo spettacolo. Neil Gaiman, che ha scritto i fumetti e sviluppato la serie TV, ha celebrato l’occasione con una lettera ai fan promettendo che “sono in arrivo cose belle”. Netflix ha anche condiviso una nuova foto che mostra Tom Sturridge, che interpreta Sogno, e Mason Alexander Park, che interpreta Desiderio, sul set.

 

Ecco la lettera completa di Gaiman:

Non sappiamo mai dove ci porteranno i nostri sogni. 35 anni fa, oggi, veniva pubblicato il primo numero di The Sandman e portava molte persone e personaggi su percorsi che sembravano, anche all’epoca, così improbabili da essere impossibili. Allora la maggior parte dei fumetti aveva per protagonisti supereroi. Sandman non era quello. Non era come nient’altro, ma magicamente (la magia che consiste nel duro lavoro, nell’eccessiva sicurezza di sé dei giovani e in alcune persone chiave che hanno creduto nella visione) ci è stata data l’opportunità di raccontare la storia che avevo nella mia testa e di portare Morfeo e il resto degli Eterni in vita.

Poco più di 36 anni fa, nell’ottobre del 1987, la peggiore tempesta degli ultimi 500 anni lasciò la mia casa senza elettricità e la mia famiglia intrappolata nel nostro piccolo villaggio da alberi caduti, e io passai il tempo a scrivere una bozza dei primi otto numeri di L’uomo della sabbia. Tredici mesi dopo, nel novembre 1988, il primo numero di Sandman arrivò nelle fumetterie.

Come coloro che percorrono un sentiero nel giardino del Destino, mi guardo indietro e vedo un sentiero chiaro che si estende dietro di me. A volte in questo viaggio la strada da seguire sembrava impossibile, e non credo che avrei potuto immaginare l’impatto che questi personaggi avrebbero avuto sugli individui o sul mondo. Quando guardo il percorso da percorrere, però, non vedo l’oscurità. Vedo come il mondo di The Sandman continua a crescere, evolversi e assumere nuove forme.

Questa settimana riavviamo ufficialmente la produzione della prossima sequenza di storie di The Sandman per Netflix. Il geniale showrunner Allan Heinberg e le innumerevoli persone davanti e dietro la macchina da presa stanno costruendo qualcosa di infinitamente speciale e dando vita a queste storie in un modo che un tempo sarebbe stato inimmaginabile.

Sta iniziando un viaggio che ci porterà dal giardino del Destino all’Inferno, dal Cuore del Sogno all’Antica Grecia e alla Francia rivoluzionaria, e da lì verso luoghi che nemmeno riesco a immaginare sullo schermo. Sarò paziente. Stanno arrivando cose belle.

The Sandman – la differenza tra la prima stagione e il fumetto

Il cast di The Sandman 2 includeTom Sturridge, Boyd Holbrook, Patton Oswalt, Vivienne Acheampong, Gwendoline Christie, Charles Dance, Jenna Coleman, David Thewlis, Stephen Fry, Kirby Howell-Baptiste, Mason Alexander Park, Donna Preston, Vanesu Samunyai (conosciuta in precedenza con il nome “Kyo Ra”), John Cameron Mitchell, Asim Chaudhry, Sanjeev Bhaskar, Joely Richardson, Niamh Walsh, Sandra James-Young e Razane Jammal.

- Pubblicità -