Wonder Man sarà una serie Marvel Spotlight; un dirigente del MCU spiega il nuovo approccio alla “Marvel Television”.

È stato confermato che Wonder Man sarà una serie televisiva standalone Marvel Spotlight, mentre il dirigente del MCU Brad Winderbaum spiega la decisione di resuscitare il banner "Marvel Television" per Disney+...

-

Con l’uscita di Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli, il regista Daniel Destin Cretton non è più legato ad Avengers 5, ma ha potuto concentrarsi sulla prossima serie di Wonder Man di Disney+.

Sebbene la serie Wonder Man non sia mai stata annunciata “ufficialmente” dai Marvel Studios, abbiamo un nuovo aggiornamento da Variety. In un articolo in cui si parla della decisione di riportare l’etichetta “Marvel Television” per differenziare meglio le storie del grande e del piccolo schermo, l’agenzia conferma che Wonder Man rientrerà nel programma “Marvel Spotlight” con cui Echo ha debuttato a gennaio.

Questa etichetta è stata pensata per le serie televisive uniche e incentrate sui personaggi, che possono fungere da progetti autonomi con meno collegamenti al più ampio MCU. Tuttavia, nel caso di Echo, la decisione sembra essere stata presa relativamente all’ultimo minuto, visto che ha posto le basi per Daredevil: Born Again.

Cosa ha detto Brad Winderbaum dei Marvel Studios a proposito della Marvel Televisione edi Spotlight ?

“C’è stata molta pressione dopo ‘Avengers: Endgame’ sul pubblico, che si sentiva obbligato a guardare tutto per poter guardare qualsiasi cosa“, spiega al sito Brad Winderbaum, responsabile Marvel per lo streaming, la televisione e l’animazione. “Parte del rebranding era un segnale al pubblico generale che stiamo creando un sacco di opzioni e che potete seguire i vostri gusti all’interno di questo marchio“.

Alcuni saranno più comici, altri più drammatici, alcuni saranno animati, altri saranno live-action. La Marvel è più di una cosa sola: è in realtà molti generi diversi che si sono trovati a coesistere in un’unica narrazione. I personaggi continuano a vivere e respirare nello stesso universo, ma l’interconnessione non è così rigida da dover guardare il progetto A per capire il progetto B“.

E aggiunge: “Già due anni fa stavamo adattando il nostro processo, passando dall’idea di riempire il servizio il più velocemente possibile a un approccio più ponderato. Mi piace molto l’idea di due spettacoli all’anno, soprattutto perché stiamo sviluppando più di quanto produciamo“.

Eravamo soliti trattare gli spettacoli come i lungometraggi, dove facciamo uno spettacolo e basta, e poi raggiungiamo una data di uscita, con l’inferno o con l’acqua alta. Beh, è difficile farlo per un lungometraggio di due ore, è ancora più difficile farlo per sei, sette, otto, nove ore. Quindi ora abbiamo un approccio più tradizionale”.

Cosa sappiamo sulla serie tv Wonder Man

Wonder Man ha arruolato Andrew Guest come capo sceneggiatore e Cretton ha diretto i primi due episodi. Durante gli scioperi dell’anno scorso si era vociferato che la serie fosse stata cancellata; tuttavia, come per Daredevil: Born Again, crediamo che la serie sia stata invece revisionata e migliorata dal punto di vista creativo.

La star di Aquaman e del Regno Perduto Yahya Abdul-Mateen II interpreterà Wonder Man, mentre Sir Ben Kingsley riprenderà il ruolo di Trevor Slattery in Iron Man 3 e Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli. Lo scorso aprile è stata confermata la presenza di Demetrius Grosse nel ruolo del Tristo Mietitore, mentre si vocifera la presenza di numerose star, tra cui Ed Harris, Bob Odenkirk e Courtney Cox.

Wonder Man ha fatto il suo debutto nei fumetti Marvel Comics nelle pagine di Avengers #9 nel 1964. Inizialmente un cattivo, fu poi ritrasformato in un eroe (e in un Vendicatore) negli anni Settanta. Il Tristo Mietitore è suo fratello e le sue onde cerebrali sono state utilizzate da Ultron come base per la Visione; in seguito, si è unito ai Vendicatori della Costa Ovest ed è diventato una star di Hollywood.

Wonder Man non ha ancora una data di messa in onda confermata.

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

Minecraft: alcune immagini rivelano un primo sguardo a Jack Black

C'è molta curiosità intorno al prossimo film di Minecraft della Warner Bros. e ora è trapelata online una prima immagine grazie a un documento...
- Pubblicità -