Dopo la chiusura, per alcuni non troppo trionfante, della sua trilogia su Batman, Christopher Nolan continua a rilasciare interniste a riguardo. Quello che viene fuori adesso ha del romantico e dell’inquietante, perchè l’argomento principale delle sue nuove dichiarazioni è Heath Ledger.

Sembra infatti che Nolan abbia preso in considerazione l’opportunità di scegliere proprio Ledger per interpretare Batman/Bruce Wayne. In realtà le cose sembrano andate diversamente: quando Nolan cercava il suo Batman che cominciare le riprese di Batman Begins, ha provinato tantissimi giovani attori, e tra questi c’era anche Heath che però si chiamò immediatamente fuori, dichiarando di non voler mai e poi mai partecipare ad un film sui supereroi. Sappiamo che poi Nolan scelse il buon Christian Bale, e mai scelta fu più indovinata per l’Uomo Pipistrello di nuova generazione.

Tuttavia sembra che in seguito Ledger, visto Batman Begins e ammirata l’impronta registica e realistica che Nolan aveva dato alla storia, abbia poi accettato il ruolo di Joker ancora prima che la sceneggiatura de Il Cavaliere Oscuro fosse terminata.

Inoltre Nolan si lascia sfuggire qualche altra caratteristica del lavoro d’attore di Heath:

“Non lavorava tantissimo, gli piaceva interpretare un personaggio e poi smettere di lavorare abbastanza da avere poi fame di un altro ruolo. E questo è successo quando si è unito al mio cast, era davvero pronto per fare un film come quello”.