Arriva la conferma direttamente da Adewale Akinnuoye-Agbaje che oggi ha rivelato al Los Angeles Times che apparirà sul grande schermo nell’atteso film Thor: The Dark World. L’attore sarà sia Algrim e il personaggio demoniaco alter-ego Kurse.

“E ‘una creatura simile ad un toro”, ha detto l’attore “Lui ha tendenze molto animaleschi, ma con un potere insaziabile e inarrestabile. Come attore, questa è una delle cose più difficili da interpretare. Dovete capire che sono probabilmente la cosa più potente che si possa immaginare. Tu devi essere quella cosa. Bisogna pretendere che quando si faccia Thor, quell’essere diventi realtà. “

Algrim appare per la prima volta in Thor # 347 ed è uno dei più potenti degli elfi oscuri. Gli viene dato il compito di uccidere Thor Malekith il Maledetto ( interpretato da Christopher Eccleston). Egli è tradito da Malekith che tenta di uccidere Thor, consentendo sia al dio del tuono che a Algrim di andare verso la morte. Tuttavia entrambi sopravvivono e Algrim in seguito all’accaduto sviluppa in alter-ego molto più potente: Kurse.

Diretto da Alan Taylor Thor: The Dark World vede nel cast Chris Hemsworth, Natalie Portman, Tom Hiddleston, Stellan Skarsgård, Idris Elba, Christopher Eccleston, Adewale Akinnuoye-Agbaje, Kat Dennings, Ray Stevenson, Zachary Levi, Tadanobu Asano e Jaimie Alexander con Rene Russo e Anthony Hopkins nei panni di Odino.

Il film Marvel Thor: The Dark World riporta sul grande schermo Thor, il potente vendicatore, in lotta per salvare la Terra e i Nove Regni da un oscuro nemico più antico dell’universo stesso. Dopo i film Marvel Thor e The Avengers, Thor torna a combattere per riportare l’ordine tra i pianeti… ma un’antica dinastia dominata dallo spietato Malekith minaccia di far ripiombare l’universo nell’oscurità. Di fronte a un nemico al quale né Odino né Asgard riescono a opporsi, Thor deve intraprendere il viaggio più pericoloso e introspettivo della sua vita, che lo ricongiungerà con Jane Foster e lo costringerà a sacrificare tutto per la salvezza dell’intero universo.