Torna sugli schermi Liam Neeson/Bryan Mills nell’atteso sequel di Io vi troverò, in arrivo in Italia a ottobre.

Uscito nel 2008, Io vi troverò ha riscosso un certo successo di pubblico nonché al botteghino e, soprattutto, ha costituito una svolta nella carriera del grande Liam Neeson, la sua definitiva consacrazione a star di thriller d’azione, dopo indimenticabili ruoli drammatici. Nei panni dell’ex agente della CIA Bryan Mills, Neeson è stato da molti acclamato in un nuovo ruolo cult, un padre disposto a tutto pur di salvare la figlia rapita.

Arriva puntuale il sequel, Taken – La vendetta, in cui Mills e la sua ex moglie vengono presi in ostaggio dal padre dell’uomo che aveva rapito sua figlia nel capitolo precedente. L’agente CIA in pensione dovrà quindi utilizzare il suo “insieme molto particolare di abilità e competenze” per salvare se stesso e la sua famiglia.

Maggie Grace (Lost) torna nel ruolo di Kim, la figlia di Bryan Mills, e assicura che non ritroveremo la ragazza ingenua del primo film, bensì una donna che è maturata e che ha sviluppato un legame ancora più forte con suo padre. Anche Lenore, l’ex moglie di Mills, è molto cambiata a seguito degli eventi del primo film: la interpreta Famke Janssen, la Fenice degli X-Men.

Secondo Maggie Grace, Taken – La vendetta “mantiene tutti gli elementi che hanno funzionato così bene nel primo capitolo, e poi li espande. Bryan, Kim e Lenore stanno combattendo per sopravvivere – l’uno per l’altro”.

La vicenda si svolge due anni dopo gli eventi di Io vi troverò ed è ambientata a Istanbul, che Neeson descrive come la città “in cui l’Oriente incontra l’Occidente” e che ha affascinato la troupe con la sua storia e i suoi panorami.

Scritto da Luc Besson e Robert Mark Kamen, il film è una produzione franco-americana ed è diretto da Olivier Megaton (già regista dell’action Colombiana), che prende le redini di Pierre Morel, regista di Io vi troverò.

Le riprese del film si sono svolte all’inizio del 2012 tra Istanbul e Los Angeles. Fra combattimenti e inseguimenti mozzafiato, il regista è particolarmente a suo agio con l’azione, ma Neeson osserva che Megaton è anche perfettamente in grado di catturare le emozioni umane: “Nelle scene di dialogo tra Famke, Maggie e me non abbiamo dovuto analizzare troppo le cose; Olivier ha preferito farcele esplorare”.

Azione, suspense, emozioni e adrenalina vi attendono dunque: Taken – La vendetta sarà distribuito dalla 20 Century Fox a partire dall’11 ottobre.