Blue Jasmine film

Dopo aver inaugurato la propria stagione europea con Match Point, il regista premio Oscar Woody Allen ha continuato a girare film in varie località del vecchio continente come To Rome with Love a Roma, Vicky Cristina Barcelona a Barcellona e Midnight in Paris a Parigi. Nel 2013 torna però negli Stati Uniti per dar vita ad uno dei suoi più apprezzati lungometraggi degli ultimi anni. Si tratta di Blue Jasmine, commedia non priva di elementi drammatici incentrati sulla problematica vita di una donna facoltosa che si ritrova improvvisamente a vivere una profonda crisi personale.

 

Nell’ideare tale storia, arricchita come sempre delle sue caratteristiche ricorrenti, Allen ha tratto grande ispirazione dall’opera Un tram che si chiama desiderio, del drammaturgo Tennessee Williams. Il crollo psichico della protagonista di Blue Jasmine ricorda infatti molto quello di Blanche DuBois. Il regista newyorkese torna così a dar vita ad un personaggio psicologicamente molto complesso, ricco di sfaccettature ed elementi che lo rendono particolarmente umano. Ciò permette al film di acquisire un tono certamente meno spensierato, ma non privo di immancabili dialoghi serrati, freddure taglienti e ironia graffiante.

Arricchito da un cast di grandi interpreti, il film si è poi rivelato un grande successo al momento della sua uscita in sala. Blue Jasmine è infatti arrivato ad incassare circa 99 milioni di dollari a livello globale, a fronte di un budget di soli 18. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire ulteriori dettagli legati alla trama e al cast di questo. Proseguendo qui nella lettura sarà possibile ritrovare ciò come anche alcune delle frasi più belle del film. Infine, si elencheranno le principali piattaforme streaming contenenti tale pellicola nel proprio catalogo.

Blue Jasmine: la trama del film

La vicenda del film ruota intorno a Jasmine, newyorkese elegante e mondana che vede la propria vita infrangersi in seguito alla scoperta del fallimento economico di suo marito Hal. Questi viene infatti arrestato per via di alcune truffe finanziarie, riducendo sul lastrico la moglie. Tale evento costringe Jasmine a confrontarsi con una serie di fallimenti, che non fanno altro che acuire la propria fragilità psichica ed emotiva. A causa di tale crisi di nervi, Jasmine decide di trasferirsi nel modesto appartamento della sorella Ginger, a San Francesco. Qui spera infatti di dare un nuovo senso alla propria vita, ma la sua mente è costantemente annebbiata dai numerosi antidepressivi che si trova a dover assumere.

Sebbene sia ancora in grado di mantenere il suo portamento prettamente aristocratico, Jasmine è sempre più preda di uno stato emotivo instabile. Nella sua nuova casa deve inoltre relazionarsi con il fidanzato di sua sorella, Chili, con il quale non riesce minimamente ad entrare in sintonia. Ad urtarla maggiormente, però, sarà il doversi piegare a svolgere un lavoro per potersi mantenere. Si trova infatti costretta ad accettare malvolentieri alcuni impieghi, finendo con il cacciarsi in numerose situazioni complicate. La scalata verso il successo un tempo detenuto sarà per lei la prova più difficile di tutta la sua vita.

Blue Jasmine cast

Blue Jasmine: il cast del film

Ad interpretare la protagonista del film si ritrova l’attrice Cate Blanchett, la quale ha qui dato vita ad una performance che le ha permesso di vincere il suo secondo premio Oscar. Questa si è infatti preparata con grande zelo al ruolo, studiando una serie di interviste a donne simili a Jasmine, da cui poter prendere ispirazione. In particolare, ha raccontato di essersi basata molto sul modo di parlare e sul linguaggio del corpo di Ruth Madoff, moglie dell’ex banchiere e truffatore Bernard Madoff. La Blanchett ha inoltre collaborato attivamente alla costruzione del personaggio, fornendo il proprio parere sul look e gli abiti. Grazie alla sua amicizia con Louis Vuitton, ha inoltre avuto modo di indossare diversi capi d’abigliamento di questi, conferendo ulteriore prestigio al suo personaggio.

Accanto a lei, nel ruolo di sua sorella Ginger, si ritrova l’attrice Sally Hawkins. Anche lei candidata all’Oscar per il suo ruolo, questa ha raccontato di essere stata una dei pochi membri del cast a leggere la sceneggiatura per intero. Grazie a ciò ha avuto modo di costruire di suo pugno una biografia del personaggio, tornatale utile al momento di dar vita a questo. Alec Baldwin è invece Harold Francis, il marito di Jasmine nonché truffatore finanziario. Bobby Cannavale è invece presente nei panni di Chili, il fidanzato di Ginger, mentre Peter Sarsgaard è Dwight Westlake, ex fidanzato di Jasmine. Sono poi presenti anche gli attori Louis C.K. nei panni di Al Munsinger, amante di Ginger, e Alden Ehrenreich in quelli di Danny, nipote delle due protagoniste. Michael Stuhlbarg, infine, è il dottor Flicker, datore di lavoro di Jasmine.

Blue Jasmine: le frasi, il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile vedere o rivedere tale film grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Blue Jasmine è infatti disponibile nel catalogo di Rakuten TV, Chili Cinema, Google Play, Infinity, Apple iTunes, Tim Vision e Amazon Prime Video. Per vederlo, basterà semplicemente iscriversi, in modo del tutto gratuito alla piattaforma. Si avrà così modo di guardare il titolo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si avrà a disposizione un determinato limite temporale entro cui effettuare la visione. Il film sarà inoltre trasmesso in televisione il giorno mercoledì 30 dicembre alle ore 21:00 sul canale Iris.

Qui di seguito si riportano invece alcune delle frasi più belle e significative pronunciate dai personaggi del film. Attraverso queste si potrà certamente comprendere meglio il tono del film, i suoi temi e le variegate personalità dei protagonisti. Ecco dunque le frasi più belle del film:

  • C’è un limite ai traumi che una persona può sopportare prima di mettersi ad urlare in mezzo alla strada. (Jasmine)
  • I soldi non si contano, i soldi contano. (Jasmine)
  • Quando Jasmine non vuole sapere qualcosa ha l’abitudine di guardare dall’altra parte. (Ginger)
  • Se non ti innamori a San Francisco, non ti innamori da nessuna parte (Ginger)

Fonte: IMDb