Harry Potter e i Doni della Morte Parte 1: quello che non sai sul film

3921

Penultimo film della saga magica Warner Bros, Harry Potter e i Doni della Morte Parte 1 è forse un film incompleto, perché come sappiamo rappresenta solo la prima parte di una unità narrativa che è l’ultimo libro della serie firmata da J.K. Rowling.

Tuttavia è un film comunque molto interessante e senza dubbio riserva sorprese e curiosità anche ai fan più esperti. Ecco quello che non sai su Harry Potter e i Doni della Morte Parte 1.

3Quello che non sai su Harry Potter e i Doni della Morte Parte 1

Harry Potter e i Doni della Morte Parte 1

15. David Holmes, lo stunt double di Daniel Radcliffe, si è seriamente infortunato sul set, durante una scena di inseguimento nel bosco. Il giovane stuntman ha riportato danni permanenti alla spina dorsale a causa di una brutta caduta.

14. Il Dr. Francis Nolan, un linguista, ha ideato il Serpentese per questo e per gli altri film in cui lo sentiamo pronunciare.

13. Si tratta dell’unico film del franchise in cui non compaiono Dame Maggie Smith (Professoressa Minerva McGrannit), Alfred Enoch (Dean Thomas) e David Bradley (Argus Filch). Quest’ultimo è anche uno dei diversi membri del cast che abbiamo visto ne Il Trono di Spade, della HBO, nei panni di Walder Frey. Michelle Fairley (Mrs. Granger) è stata Catelyn Stark, Ralph Ineson (Amycus Carrow) ha interpretato Dagmer Cleftjaw, Freddie Stroma (Cormac Mclaggen) è stato Dickon Tarly, Natalia Tena (Nymphadora Tonks) è stata invece la bruta Osha.

12. All’epoca della produzione del film, era stato erroneamente riportato che Daniel Radcliffe avrebbe avuto delle scene di nudo che avrebbero fatto alzare il PG del film. La notizia si è poi rivelata falsa. C’è una scena nel film in cui Ron crede di vedere Harry e Hermione che si baciano e i due sembrano nudi. Tuttavia la scena fu girata in modo tale che sia Daniel che Emma Watson indossavano dei jeans, mentre Emma aveva un top senza spalline. Il regista David Yates dichiarò che sebbene era importante dare l’impressione che i due fossero nudi, la nudità degli attori non era fondamentale nella scena, che prevede l’utilizzo di molti visual effects.

11. Uno dei poster nel cafè in cui si rifugiano Harry (Daniel Radcliffe), Ron (Rupert Grint) e Hermione (Emma Watson) è quello di Equus, la famosa piece teatrale in cui lo stesso Radcliffe è apparso nudo.