Pitch Black film

L’attore Vin Diesel è universalmente noto per la saga di Fast & Furious, che lo ha reso una celebrità nonché uno dei grandi interpreti del cinema d’azione. Nel corso della sua carriera, però, questi si è distinto anche per altri film e ruoli, alcuni dei quali altrettanto famosi e apprezzati. Dopo Dominic Toretto, il suo personaggio più noto è certamente quello di Richard B. Riddick, esperto di sport estremi e protagonista di una trilogia a lui dedicata. Il primo film di questa, Pitch Black, è uscito nel 2000 per la regia di David Twohy, il quale avrebbe poi diretto anche i successivi due capitoli The Chronicles of Riddick e Riddick.

Di genere horror fantascientifico, il film rielabora ulteriormente l’immaginario alieno per presentare un pianeta ricco di insidie e pericoli mortali, specialmente al sopraggiungere delle tenebre. Scritto dallo stesso Twohy insieme a Jim e Ken WheatPitch Black è infatti traducibile con “nero come la pece”, andando ad indicare proprio l’oscurità che aleggia tanto nel film quanto in relazione alla cupezza dei temi trattati. Nasce da qui non solo un nuovo eroe cinematografico ma anche un’opera in grado di affermarsi negli anni come un vero e proprio cult, tanto da aver dato vita ad una solida fanbase.

Il film, costato 23 milioni di dollari, arrivò a guadagnarne circa 53 in tutto il mondo. Un risultato inizialmente non troppo entusiasmante, ma che è cresciuto con il passare degli anni fino a permettere la realizzazione di ulteriori film. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama, al cast di attori ed ai suoi sequel. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Pitch Black: la trama del film

Ambientato in futuro lontano, il film vede la navicella spaziale Hunter-Gratzner intenta a trasportare quaranta passeggeri ibernati. Colpita inaspettatamente da una tempesta di meteoriti, questa si trova a schiantarsi irrimediabilmente su un pianeta sconosciuto e apparentemente inospitale. Solo undici persone riescono a sopravvivere all’impatto, tra cui la pilota Carolyn Fry, il religioso Abu Al-Walid, il cacciatore di taglie William J. Johns e il suo prigioniero, il pericoloso assassino Richard B. Riddick. Pur se in contrasto tra loro, questi comprendono da subito la necessità di collaborare al fine di poter trovare la salvezza.

Esplorando il pianeta, questo si presenta come un’enorme distesa desertica, illuminata da ben tre soli. Ben presto, però, i superstiti si rendono conto di come la necessità più grande non sia trovare acqua o cibo, bensì un riparo sicuro dalle mostruose creature che escono a caccia con il favore della notte. Per loro sfortuna, un’eclissi solare arriva ad oscurare a tempo indefinito la luce dei soli, permettendo così ai mostri alieni di uscire a loro piacimento. L’unica salvezza per il gruppo di umani si rivelerà essere proprio Riddick, il quale grazie ai suoi occhi potenziati è in grado di vedere anche nell’oscurità.

Pitch Black cast

Pitch Black: il cast del film

Come anticipato, ad interpretare il ruolo di Riddick vi è l’attore Vin Diesel, in quegli anni alle soglie della popolarità massima di cui gode ancora oggi. Pitch Black è stato il suo primo film da protagonista e lo ha visto subito sfoggiare il grande atletismo per cui Diesel è noto. Preparatosi a livello fisico, egli ha infatti potuto prendere personalmente parte a molte delle scene più complesse, senza ricorrere eccessivamente a controfigure. Diesel ha inoltre indossato delle speciali lenti a contatto che gli permettevano di avere gli occhi luminosi al buio, oggi principale caratteristica del personaggio. Originariamente, inoltre, Riddick sarebbe dovuto morire alla fine del film.

L’attore spinse però a cambiare ciò, rimasto affascinato dal personaggio e desideroso di esplorarlo ulteriormente con dei sequel. Nel film è poi presente, nei panni della pilota Carolyn Fry, l’attrice Radha Mitchell, nota per film come Neverland – Un sogno per la vita e Man on Fire – Il fuoco della vendetta. Cole Houser, invece, è il cacciatore di taglie William J. Johns, ruolo al quale ha apportato personali aggiunte. Keith David, attore recentemente visto nella serie Future Man, è il religioso Imam Abu al-Walid, mentre Lewis Fitz-Gerald è Paris. P. Ogilvie. Claudia Black, nota per le serie Ferscape e Stargate SG-1, è infine Sharon Montgomery.

Pitch Black: i sequel, il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

Dato il discreto successo del film e la volontà di Diesel di esplorare ulteriormente il personaggio, nel 2004 è arrivato al cinema il primo di due sequel. Questo è The Chronicles of Riddick, dove il protagonista si trova a confrontarsi con un impero religioso pronto a compire un genocidio di massa. Nel film, oltre a Diesel, si ritrovano anche gli attori Judi Dench, Karl Urban e Alexa Davalos. Dopo ben 9 anni, è invece arrivato al cinema il terzo capitolo della trilogia, intitolato semplicemente Riddick. Questo si distaccò da quanto visto nel secondo film per tornare alle atmosfere ed alle caratteristiche tipiche del primo capitolo.

È possibile fruire del film grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Pitch Black è infatti disponibile nei cataloghi di Chili Cinema e Tim Vision. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si avrà soltanto un dato limite temporale entro cui guardare il titolo. Il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di lunedì 24 maggio alle ore 21:00 sul canale 20 Mediaset.

Fonte: IMDb