Il primo attesissimo trailer di X-Men: Dark Phoenix è arrivato nella notte italiana rivelando finalmente le immagini del film diretto da Simon Kimberg che vede protagonisti ancora Michael Fassbender, Jennifer Lawrence, Nicholas Hoult, James McAvoy nel cast dei mutanti. Come recita il titolo, la protagonista sarà Sophie Turner nei panni di Jean Grey/La Fenice.

La saga della Fenice Nera è stata male accennata in X-Men: Conflitto Finale, tanto che gli eventi raccontati in X-Men: Giorni di un Futuro Passato hanno completamente cancellato, grazie al viaggio nel tempo, gli effetti di quel film sulla saga, contribuendo però a pasticciarne la continuity.

Ma cosa possiamo dedurre da quanto mostrato nel footage?

Correlati – Dark Phoenix: primo trailer ufficiale con Sophie Turner

Ecco di seguito tutti i dettagli sulla trama e le storie nascoste del primo trailer ufficiale di X-Men: Dark Phoenix:

3Professor X e Jean

Il trailer si apre con l’arrivo della piccola Jean alla scuola di Xavier, lasciando intendere che ci sia qualcosa di molto più oscuro nascosto nella mente della mutante. E che il Professor X è a conoscenza di questa “verità”. Stiamo parlando ovviamente della Forza della Fenice, un potere che Jean ha mostrato una volta e che, a causa di un’esplosione cosmica, userà di nuovo.

In X-Men: Conflitto Finale ci veniva raccontato come un dono sopito che Jean Grey celava da bambina, nascosto da Charles Xavier fino al suo sacrificio…ma chissà come verrà sviluppato nel film di prossima uscita.

L’incidente d’auto

Un altro dettaglio interessante nel trailer di Dark Phoenix è nella scena dell’incidente d’auto che coinvolge Jean bambina e i suoi genitori. È qui che i suoi poteri vengono attivati senza controllo, facendo girare la macchina (e presumibilmente uccidendo sua madre e suo padre). Sarà questo evento a portarla sulla strada della scuola per mutanti di Xavier?

Se ci riferiamo ai fumetti, si tratta di uno snodo fondamentale nella storia di Jean, dove il personaggio si rendeva testimone della morte di un caro amico in un incidente stradale, e questo  trauma risveglia in lei il potere della Fenice. È probabile che il film abbia modificato la natura dell’evento per giustificare una cicatrice che si riaprirà nel cuore dell’eroina da adulta.

Il personaggio di Jessica Chastain

Uno dei misteri legati fin dall’inizio della produzione a X-Men: Dark Phoenix è la natura del personaggio interpretato da Jessica Chastain. Sappiamo che sarà la villain del film e una mutaforma, e che tenterà di manipolare la forza di Jean per i propri scopi, tuttavia la sua identità resta ancora sconosciuta.

C’è chi ha ipotizzato che si tratti di un alieno Skrull, come nei fumetti, ma il trailer non ha affatto fornito qualche dettaglio in merito.

Genosha

Luogo chiave nel trailer è l’isola di Genosha, un paradiso per i mutanti governato da Magneto dove Jean si recherà portando con sé tutta la sua rabbia.

Nei fumetti originali Genosha è un’isola del Madagascar, descritta come un’intelligente allegoria dell’apartheid e palcoscenico di una lunga guerra; diventerà in seguito un rifugio sicuro per mutanti sotto il dominio di Magneto, ed è plausibile che il film si sia adattato a questa versione.

Indietro