Kung Fu Panda 2 film

Arriva al cinema Kung Fu Panda 2 il secondo capitolo della serie Kung Fu Panda prodotta dalla DreamWorks Animation e diretto da Jennifer Yuh.

 

In Kung Fu Panda 2 Po (Jack Black) è il Guerriero Dragone e protegge la Valle della Pace con i Cinque Cicloni: sta vivendo il suo sogno. L’arrivo del cattivo Lord Shen metterà però in pericolo la Cina e farà tornare alla mente di Po ricordi che pensava di aver rimosso. Arriva così per il tenero Panda il momento di combattere per salvare la Cina, il kung fu e per scoprire finalmente le proprie radici, sempre aiutato e sostenuto dai saggi consigli del maestro Shifu (Dustin Hoffman). Kung Fu Panda 2 ha tutti i pregi e i difetti di un sequel di un film di successo. Ritroviamo i personaggi che abbiamo amato nel primo film, primo su tutti il simpatico e perennemente affamato protagonista. Una volta trovata la sua strada nel primo film, qui Po deve fare i conti con il proprio passato oscuro: perché un panda si ritrova ad essere allevato da un’oca che cucina noodles?

Kung Fu Panda 2, il film

La scelta di approfondire l’origine del personaggio si rivela vincente e la trama non è mai banale. Aumentano le scene d’azione, e lo humor dei sei personaggi combattenti (Po, Tigre, Scimmia, Vipera, Mantide e Gru) è esaltante. Vero è che l’effetto sorpresa del primo film qui viene a mancare , ma in un sequel è inevitabile. Al cast di stelle del primo film, tra le quali ricordiamo Angelina Jolie, Lucy Liu, Jackie Chan, Seth Rogen e Dustin Hoffman, si aggiungono in questo nuovo capitolo le voci di Jean-Claude Van Damme, Dennis Haysbert e Victor Garber, oltre al bravissimo Gary Oldman che presta la voce al pavone Lord Shen.

Il linguaggio pulito e i semplici quanto profondi temi legati alla famiglia e al senso di appartenenza ad un gruppo fanno di Kung Fu Panda 2 un film per piccoli e piccolissimi, ma che non dispiacerà a quegli adulti che non dimenticano di coltivare la loro “miticità”. Il 3D non aggiunge nulla ma, in un’animazione luminosa e dai colori vivaci, non disturba la visione.