Sucker Punch
- Pubblicità -

Sucker Punch: Baby Doll è una giovane ragazza rinchiusa in un istituto psichiatrico dal suo malefico patrigno che la vuole lobotomizzare. Per sfuggire alla triste realtà, Baby Doll e le sue compagne di sventura:

Blondie, Amber, Rocket e Sweet Pea; creano una realtà alternativa dove le cinque ragazze sono delle invincibili guerriere che combattono contro i perfidi Blue, Madam Gorski e High Roller. Tra draghi, samurai e incredibili armi, le cinque ragazze dovranno trovare cinque oggetti per poter essere finalmente libere.
Dopo “300” e “Watchmen” il regista Zack Snyder dà vita ad un altro action movie, questa volta tutto al femminile. La storia, totalmente frutto della mente di Snyder che è quindi anche autore del film, è molto originale e particolare, gli effetti speciali incredibili e i personaggi ben strutturati…insomma un film godibile.

Frozen: i tre universitari, Dan Walker, la sua ragazza Parker O’Neil e il migliore amico di lui Joe Lynch, partono per le montagne del Massachusetts per trascorrere una giornata sugli snowboard. Poco prima che gli impianti chiudano i tre convincono l’addetto alla seggiovia a farli salire per un ultima discesa. Per un banale errore, gli impianti vengono chiusi e tutti tornano a casa fino alla prossima settimana….mentre i tre ragazzi vengono dimenticati sulla seggiovia!! In preda al panico Dan, Parker e Joe tentano di tutto pur di salvarsi!!
Adam Green prende spunto da una situazione normale, una semplice gita in montagna, e la trasforma in un vero e proprio incubo che ognuno di noi potrebbe vivere. Senza effetti speciali vengono pienamente rappresentate le paure più profonde dei personaggi attraverso efficaci inquadrature e un splendido paesaggio trasformato in un luogo terrificante.
Non lasciarmi: Kathy, Ruth e Tommy sono degli orfani cresciuti nell’istituto Hilsman, una specie di scuola dove tutti i bambini hanno un nome ma non un cognome. La storia è raccontata dalla voce narrante di Kathy che ricorda i bei momenti passati insieme ai suoi amici Ruth e Tommy e alla fine  i tre scopriranno la terribile verità sull’istituto Hilsman. Ogni bambino è segnato, ogni bambino ha un tremendo destino già scritto…
Tratto dall’omonimo romanzo di Kazuo Ishiguro, questo film pone il problema del progresso, dell’eticità della clonazione e di come il progresso può provocare la perdita d’identità di ogni individuo.  Ottimo il lavoro del regista Mark Romanek che riesce a presentare l’umanità, la fragilità e la forza dei personaggi, per non parlare dell’ambientazione tutta grigia che appesantisce l’atmosfera, e ottima l’interpretazione dei protagonisti: Keira Knightley, Andrew Garfield e Carey Mulligan.

Amici, amanti e…: Adam ed Emma si sono conosciuti da piccoli in un campeggio estivo dove Adam sperava di consumare la sua prima volta proprio con Emma…ma questa rifiutò! Durante gli anni i due si sono sempre frequentati come amici, lui è stato accanto a lei dopo la morte del padre, e Emma è stata accanto a Adam quando suo padre, una star tramontata, andò a letto con la fidanzata del figlio! Insomma sono sempre stati buoni amici. Entrambi decidono di non avere bisogno di una relazione seria, di non volere nessun tipo di legame sentimentale con un altra persona. Perciò fanno un patto: fare sesso senza complicazioni. Niente messaggini, niente colazioni insieme, niente soprannomi, niente coccole….solo sesso, puro e semplice sesso senza coinvolgimento emotivo. Tutto sembra andare come previsto finché un giorno Adam scopre di provare qualcosa per la bella Emma…cosa fare?  Ivan Reitman gira questa divertente commedia che si pone la famosa domanda: due amici posso rimanere tali e fare sesso? È possibile quindi non innamorarsi? Ashton Kutcher, qui uomo amorevole e romantico,  e Natalie Portman, che interpreta una donna sicura di sé e decisa a non avere coinvolgimenti emotivi con Adam, faranno riflettere molti spettatori.

Sotto il vestito niente – L’utima sfilata: Federico Marinoni è un grande stilista che ha come modella di punta la bellissima e biondissima Alexandra. Durante una sfilata a Milano Alexandra viene esaltata e ammirata da tutti, questo è il suo momento di trionfo…che purtroppo però dura poco. Quella di Milano è infatti la sua ultima sfilata perché poco dopo, mentre si reca a casa di amici, Alexandra viene travolta da un pirata della strada rimanendo uccisa. Ad indagare sull’accaduto arriva l’ispettore Vincenzo Malerba che non crede si tratti di un incidente bensì di un omicidio. L’ispettore scopre infatti che un altra top model era morta anni prima cadendo dalla finestra del residence di Marinoni…anche allora si parlò di terribile incidente. Nel frattempo Marinoni è disperato, ha perso la sua più bella modella e non sa cosa fare. Manda allora la sua assistente Heidi in giro per il mondo alla ricerca di un altra Venere. Heidi per puro caso incontra Britt, una fioraia, e decide di portarla da Marinoni. Quest’ultimo quando la vede ne rimane affascinato e la trasforma nella sua nuova pupilla. Tutto questo scatena la gelosia della altre modelle soprattutto di Cris, migliore amica di Alexandra e convinta di dover prendere lei il suo posto. Tutto viene nuovamente sconvolto da un altro omicidio…questa volta la vittima è Cris….riuscirà l’ispettore Malerba a fermare l’assassino prima che colpisca anche Britt??
Carlo Vanzina torna al cinema con questo film che ovviamente si ispira a quello omonimo del 1985. Un thriller ambientato per lo più a Milano, presentata come una città dove dominano l’alcol, la droga e il sesso…almeno negli ambiente legati alla moda!

Silvio Forever: Gian Antonio Stella, Sergio Rizzo, Roberto Faenza e Filippo Macelloni danno vita a questa autobiografia non autorizzata di Silvio Berlusconi. Un film documentario composto da materiale di repertorio montato ad hoc, il tutto unito dalla voce narrante di Neri Marcoré. Ritratto di uomo che da quasi vent’anni domina la scena politica e non solo italiana.

Space Dogs 3D: dopo essere giunta a Washington come dono per la piccola Caroline Kennedy, la cucciola Pushinka, una cagnolina russa, inizia a raccontare ai suoi nuovi amici l’avventura della due cagnette andate nello spazio. Nel 1960 Strelka, star di un circo di animali, e Belka, una randagia che gironzola con il suo amico topolino, vengono catturate dalla pattuglia di accalappiacani che le porta in centro per l’addestramento aerospaziale. Qui, sotto il rigido comando di un pastore tedesco, le due cagnette verranno addestrate e mandate nello spazio sullo Sputnik 5.

Attraverso la storia delle due eroiche cagnette il film racconta la Russia di quegli anni e anche la storia di molti animali che inconsapevolmente sono rimasti coinvolti loro malgrado nel progresso scientifico…tutto questo per festeggiare il 50esimo anniversario del rientro dello Sputnik 5.

- Pubblicità -