Carey Mulligan film

L’attrice Carey Mulligan vanta una filmografia composta ancora da pochi titoli, ma questi sono tutti grandi successi di critica e di pubblico. Grazie alla sua collaborazione con autori e attori rinomati, la Mulligan ha così avuto modo di maturare e affermarsi, ottenendo numerosi riconoscimenti di prestigio e venendo indicata come una delle interpreti più promettenti della sua generazione. Ecco 10 cose che non sai di Carey Mulligan.

1Parte delle cose che non sai sull’attrice

Carey Mulligan marito

Carey Mulligan: i film in cui ha recitato

10. Ha preso parte a celebri lungometraggi. L’attrice ha debuttato al cinema nel ruolo di Kitty Bennet nel film Orgoglio e pregiudizio (2005), recitando al fianco di Keira Knightley e Matthew Macfadyen. La vera consacrazione arriva per lei con il film An Education, dove è protagonista accanto all’attore Peter Sarsgaard. Negli anni successivi prende parte ai film Nemico pubblico (2009), con Johnny Depp, Brothers (2009), Non lasciarmi (2010), con Andrew Garfield, Wall Street – Il denaro non dorme mai (2010), Drive (2011), Shame (2011), con Michael Fassbender, Il grande Gatsby (2013), con Leonardo DiCaprio, A proposito di Davis (2013), Via dalla pazza folla (2015), Suffragette (2015), Mudbound (2017), Wildlife (2018), di Paul Dano, e Una donna promettente (2020).

9. Ha recitato in alcune serie TV. Nel corso della sua carriera l’attrice non ha mancato di comparire sul piccolo schermo, all’inizio della sua carriera per Bleak House (2005) e The Amazing Mrs Pritchard (2006), dove ricopre il ruolo di Emily Pritchard. Compare in seguito in alcuni episodi delle serie Waking the Dead (2007), Trial & Retribution (2006-2007) e Doctor Who (2007). Dopo un periodo in cui si è concentrata prevalentemente sul cinema, l’attrice torna in televisione per The Walker (2015) e Collateral (2018).

8. È stata nominata all’Oscar. Nel 2010 la Mulligan riceve la sua prima nomination all’Oscar come miglior attrice protagonista per il film An Education. In questo interpreta una giovane ragazza dei sobborghi di Londra, nel 1960. La sua esistenza verrà sconvolta nel momento in cui nella sua vita entra un uomo con il doppio della sua età. Si è trattato per il primo ruolo da protagonista per l’attrice, che ha così avuto modo di sfoggiare il proprio talento ottenendo importanti riconoscimenti.

Carey Mulligan: chi è suo marito

7. È sposata. Dopo aver avuto una frequentazione di circa un anno con l’attore Shia LaBeouf, conosciuto sul set di Wall Street – Il denaro non dorme mai, l’attrice intraprende una relazione con Marcus Mumford, noto per essere il cantante e leader del gruppo indie folk Mumford & Sons. I due si sono in seguito sposati nell’aprile del 2012.

6. Hanno avuto due figli. Particolarmente riservata, la coppia ha raramente rilasciato informazioni riguardante la loro vita sentimentale. Tra i pochi annunci fatti vi sono tuttavia quelli relativi alla nascita dei loro due figli, rispettivamente nel 2015 e nel 2018. In seguito alla loro nascita hanno ulteriormente evitato un’esposizione mediatica delle loro vite.

Indietro