Pacific Rim

Seconda settimana di Luglio per le consuete uscite al cinema, che come già previsto in questo periodo sono sempre molto ricche di titoli grossi e più o meno grossi.

Pacific Rim Guillermo Del Toro

Questo giovedì si parte col botto, arriva finalmente Pacific Rim di Guilermo del Toro (recensione) l’atteso nuovo lungometraggio del regista del Labirinto del Fauno era atteso da molto tempo e vede protagonisti Charlie Hunnam, Idris Elba, Rinko Kikuchi, Ron Perlman, Clifton Collins Jr. alle prese con un’apocalisse insperata. Il film racconta di come legioni di mostruose creature, note come Kaiju, emerse dal mare danno il via una guerra che costa milioni di vite e consuma la risorse del pianeta a ritmi vertiginosi. Per combattere i giganteschi Kaiji, sono state ideate delle armi speciali: enormi robot chiamati Jaegers comandati mentalmente da due piloti attraverso delle reti neurali. Ma perfino i Jaegers sembrano impotenti contro i mostri venuti dalle profondità marine. Vicini alla sconfitta, agli abitanti della Terra non resta che affidarsi a due improbabili eroi: uno scapestrato ex pilota e un’inesperta allieva cui viene affidato un vecchio ma glorioso Jaeger. Saranno loro le ultime speranze del genere umano giunto ormai sull’orlo dell’Apolcalisse.

Now You See Me I Maghi del Crimine-clip

Now You See Me – I maghi del crimine(recensione), film sulla magia e il prestigio che vede coinvolti un cast d’eccezione composto da Mark Ruffalo, Woody Harrelson, Dave Franco, Morgan Freeman, Isla Fisher, Michael Caine, Jesse Eisenberg, Mélanie Laurent e Elias Koteas. Una squadra dell’FBI è sulle tracce di un super-team formato dai più grandi illusionisti del mondo, i quali mettono a segno una serie di rapine in banca nel corso delle proprie esibizioni.

oggetti smarriti

Oggetti smarriti – (recensione) commedia all’italiana diretta da Giorgio Molteni e con protagonisti Roberto Farnesi, Chiara Gensini, Giorgia Wurth, Michelangelo Pulci, Francesca Faiella, Davide Paganini, Ilaria Patanè. Trama: A chi non è capitato di smarrire un oggetto di uso comune, proprio quello che avevamo sotto gli occhi fino ad un attimo prima? Un orologio, un paio di occhiali, le chiavi della macchina, la macchina stessa. Un piccolo incidente di percorso quotidiano, dalla sparizione di un cacciavite alla scomparsa di una bambina, “mette in riga” Guido. Lui è un architetto quarantenne che pensa solo alle donne, alle macchine e alla bella vita, talmente superficiale da dimenticarsi di avere una figlia di sei anni, Arianna, che lo adora. Fin quando la piccola non gli sparisce letteralmente da sotto il naso..

Uomini di parola

Uomini di parola – (recensione) commedia esilarante made in Usa diretta da Fisher Stevens e con protagonisti attori del calibro di Al Pacino, Christopher Walken, Alan Arkin e Vanessa Ferlito. Trama: Dopo aver commesso vari crimini e aver passato più di 28 anni in prigione, Val (Al Pacino) è finalmente un uomo libero. Ad aspettarlo c’è il suo migliore amico Doc (Christopher Walken), anche lui ex galeotto. L’unico problema? Il loro vecchio boss ha dato a Doc 12 ore di tempo per uccidere Val, vendicando così la morte del suo unico figlio. I due amici decidono quindi di passare una notte d’addio, pensando bene di rimettere insieme la vecchia banda. E come passarla se non facendo evadere dall’ospizio Hirtsch (Alan Arkin) e riunendo il vecchio trio per un’ultima notte di follie tra bordelli, mafiosi polacchi e rapine in farmacie?

Parental Guidance

Parental Guidance –  commedia americana con protagonisti Billy Crystal, Bette Midler, Marisa Tomei e Tom Everett Scott. Racconta di una madre, costretta a partire per una settimana per motivi di lavoro e chiede ai suoi genitori (Billy Crystal e Bette Midler) di occuparsi dei suoi figli.

viramundo

Viramundo – un viaggio musicale con Gilberto Gil – Documentario musicale diretto da Pierre-Yves Borgeaud  – Trama: Dopo decenni di successo a livello internazionale, il maestro brasiliano della musica Gilberto Gil parte per un nuovo e originale tour attraverso l’emisfero sud del pianeta. Partendo da Bahia, passando attraverso i territori aborigeni d’Australia e le città del Sudafrica, termina il suo viaggio nel cuore dell’Amazzonia brasiliana. Con la stessa passione, Gilberto Gil continua il suo impegno iniziato come primo Nero eletto ministro della cultura in Brasile: promuovere la diversità culturale nel mondo globalizzato. Tra incontri e concerti scopriamo la sua visione di un futuro dove le diversità siano sempre più connesse tra di loro, un mondo ricco di speranze, di cambiamenti…e soprattutto di musica!

Rabbia in pugno – film drammatico diretto da Stefano Calvagna e con protagonisti Claudio Del Falco, Maurizio Mattioli, Stefano Calvagna, Valeria Mei e racconta di Valerio, ormai un noto campione di kickboxing, un giovane uomo sicuro di sé e molto stimato nell’ambiente dei combattimenti. La sua unica, nascosta, debolezza è Valentina, la compagna di cui è profondamente innamorato e dalla quale aspetta un bambino. Il grande desiderio della ragazza è fare l’attrice, e per questo motivo, di nascosto dal fidanzato, sempre più spesso le capita, ingenuamente e involontariamente, di finire in giri non troppo puliti…