Identity Thief-filmLe commedie vanno forte, e così un film ironico su una delle angosce degli ultimi anni, il furto di identità, può capitare di vederlo in cima al box office dei film più visti durante l’ultima settimana negli Stati Uniti. Identity thief, che mette insieme Jason Bateman con Melissa McCarthy, incassa questa settimana 36 milioni di dollari. Segue in seconda posizione Warm bodies, che sembra già avere mollato l’eredità di nuovo Twilight, che incassa 11 milioni di dollari questa settimana, portando il suo totale a 36.7, poco di più dell’incasso di questa settimana del primo in classifica. Segue una sorpresa: Side effects, ultima produzione di Steven Soderbergh, che continua a marciare sulla produzione di due film all’anno, con un cast che annovera tra gli altri Rooney Mara, Channing Tatum e Catherine Zeta Jones, vecchia conoscenza del regista. Il film ha incassato 10 milioni di dollari. Il quarto posto è occupato da Silver linings playbook, che continua a guadagnare consensi presso il pubblico. La pellicola ha incassato ad oggi ulteriori 7 milioni di dollari, raggiungendo un totale di 90 milioni. In mezzo alla classifica scendono Hansel & Gretel: Witchhunters, che aggiunge altri 5 milioni di dollari al suo incasso totale che sfiora i quasi 44 milioni di dollari. In sesta posizione troviamo Mama con Jessica Chastain, che incassa 4 milioni di dollari portando il suo totale intorno ai 64 milioni. Il settimo posto è occupato da Zero dark thirty, appena uscito nelle nostre sale, ma ormai da due mesi in classifica negli Stati Uniti, con un incasso totale di 83 milioni di dollari. Merito forse di tutti i premi che sta raccogliendo in giro per il mondo, gli ultimi il BAFTA per il miglior film, Argo rientra in classifica con un incasso di 2 milioni di dollari che gli assegna l’ottavo posto ed un totale di 124 milioni di dollari di incasso. La nona posizione la occupa ancora Django Unchainedche incassa altri 2 milioni di dollari che portano il suo totale a 155. Chiude infine la classifica il film di Walter Hill Bullet to the head, che in due settimane ha incassato quasi 9 milioni di dollari.

La prossima settimana usciranno alcuni film molto attesi come Die HardBeautiful creatures,  ma anche il film di Roman Coppola presentato all’ultimo festival del cinema di Roma: A glimpse inside the mind of Charlie Swan III