Grande esordio per Inception negli Stati Uniti, che incassa 60 milioni di dollari nei primi tre giorni. Brutta delusione, invece, per L’Apprendista Stregone, che in cinque giorni raggiunge i  25 milioni di dollari…

 Apre con 60.4 milioni di dollari stimati Inception, il thriller fantascientifico di Christopher Nolan con Leonardo DiCaprio e Ellen Page. La cifra equivale più o meno a quanto previsto dagli analisti negli ultimi giorni, e soddisfa pienamente la Warner Bros., sicura recuperare facilmente i 160 milioni di budget, anche grazie agli incassi internazionali, che arriveranno settimana dopo settimana.

Scende al secondo posto Cattivissimo Me: il calo del 42% è accettabile, e con altri 32.7 milioni di dollari il film sorpresa dell’estate arriva a 118.4 milioni di dollari – ne è costati meno di 70.

Parte veramente male invece L’Apprendista Stregone. Con un esordio poco promettente mercoledì, il fantasy con Nicolas Cage ha chiuso il weekend con 17.4 milioni di dollari in tre giorni, per un totale di 24.4 milioni di dollari. E’ la seconda delusione consecutiva negli Stati Uniti per il produttore Jerry  Bruckheimer dopo Prince of Persia: Le Sabbie del Tempo, e se Pirati dei Caraibi 4: on Stranger Tides (le cui riprese sono attualmente in corso) non funzionasse, i rapporti tra la casa di produzione del “Re Mida di Hollywood” e la Disney potrebbero incrinarsi seriamente. Costato 150 milioni, il film dovrà incassare molto all’estero e arrivare a 300 milioni worldwide per recuperare il proprio budget.

Al quarto posto troviamo The Twilight Saga: Eclipse, che perde il 58% rispetto alla settimana scorsa e arriva a 265 milioni di dollari negli Stati Uniti (e 553 milioni nel mondo). La pellicola farà fatica a incassare quanto The Twilight saga: New Moon, ma con un budget di soli 70 milioni di dollari rimane un grande successo per la Summit Entertainment.

Per tutte le altre posizioni vi ricordiamo l’aggiunta di una sezione nuova ne Box Office, dedicata agli Usa.