In molti speravano di vederlo prima al Festival di Cannes, poi a quello di Venezia o al Toronto Film Festival, e fino a poco fa c’era ancora qualcuno che sperava che The Tree of Life di Terrence Malick venisse distribuito in tempo per la stagione degli Oscar 2010, senza bisogno di un passaggio nel circuito dei festival.


Invece, il film è stato portato a Toronto, dove il festival è appena iniziato, e non è stato mostrato al pubblico, ma ai compratori: la Fox Searchlight (che quest’anno ha in canna Black Swan, 127 Hours e Never Let Me Go) ha acquistato i diritti di distribuzione del film dalla River Road Entertainment. Il comunicato annuncia che i diritti sono quelli americani, quindi probabilmente non è automatico che il film esca sotto la Fox Searchlight anche in Italia; ad ogni modo nello stesso comunicato la compagnia annuncia di voler far uscire il film nel 2011, e se i rumour da Oscar sono veri, difficilmente la data di uscita verrà fissata prima dell’autunno 2011. Ci sono buone possibilità, quindi, che la premiere si tenga a uno dei Festival autunnali dell’anno prossimo, ovvero Venezia e Toronto.

Definito un “film epico drammatico”, The Tree of Life viene così descritto dai presidenti della Fox Searchlight Stephen Gilula e Nancy Utley nel comunicato:

Terrence Malick ha composto un film magistrale e commovente con lo sguardo acuto che lo contraddistingue. Le performance di Brad Pitt, Sean Penn e dell’intero cast sono semplicemente incredibili. Questo è un film molto personale realizzato da un regista molto personale, e siamo orgogliosi di distribuirlo.