Men in Black 3, con Will Smith, Josh Brolin e Tommy Lee Jones, uscirà nei cinema USA il 25 maggio, due giorni prima in quelli italiani. Tuttavia alcuni critici hanno già avuto occasione di vederlo e non hanno tardato a dire la loro sul terzo capitolo della saga, ancora una volta diretto da Barry Sonnenfeld. Ecco i trafiletti, con tanto di voti!

 

 

Comic Book Movie (8/10)

Men in Black 3 evita la maledizione del terzo capitolo e si impone come miglior film del franchise. Un sacco di divertimento, ne desidererete sicuramente ancora un po’.

Huffington Post (8/10)

La storia, nonostante gli alieni, vira verso atmosfere fantastmatiche, sognanti, misteriose, qualcosa che ricorda allo stesso tempo Harry Potter e Un amore all’improvviso.

Digital Spy (8/10)

Una cavalcata da brivido, eccitante, divertente, spettacolare e sicuramente meritevole di due ore della vostra vita terrestre.

ScifiNow (6/10)

Mentre MIB 3 porta avanti la serie con ordine, si parla già di un quarto capitolo e si capisce come ormai la spinta si stia esaurendo.

SFX (6/10)

Né un disastro, né un clamoroso successo. Inferiore a Men in Black ma senza dubbio migliore del ridicolo secondo capitolo.

IGN (5/10)

Men in Black 3 è un altro anonimo capitolo della serie, tuttavia è qualcosa di migliore rispetto al secondo film.

Empire (4/10)

Nonostante qualche buon momento, agli agenti J, O e K manca una E.

Di chi fidarsi? Della stroncatura senza appello di Empire? Della beatificazione di Ditigal Spy? Affollate le sale dal 23 maggio, e fatevi un’idea. Ah, qua trovate la nostra recensione, e qua l’antemprima.

Fonte: Worstpreviews