Micheal Keaton (I poliziotti di riserva) interpreterà l’AD della Omni Corp Raymond Sellars nel remake di RoboCop firmato José Padilha. Si tratta del villain per il quale è stato in ballo tutta l’estate il nome di Hugh Laurie; nei giorni scorsi s’era parlato di un interessamento della produzione per Clive Owen. Ecco che l’arrivo di Keaton risolve la grana che, essendo immininente l’inizio delle riprese, stava davvero facendosi spinosa. Il 60enne Batman di Tim Burton raggiunge così Joel Kinnaman (RoboCop/Alex Murphy), Gary Oldman (Norton), Samuel L. Jackson (Pat Novak) e Abbie Cornish (Ellen Murphy). Questo l’entusiasta commento di Padilha sul reclutamento di Keaton:

“Michael è l’ultimo arrivo in questo fantastico cast, è grandioso aver trovato l’ultimo tassello del puzzle. E’ da brivido come tutto stia procedendo per realizzare questo nuovo RoboCop. Abbiamo un grande cast, una bella sceneggiatura, robot ED-209 pronti a uccidere: non vedo l’ora di riportare RoboCop sulle strade!”

Il RoboCop originale uscì nel 1987 per la regia di Paul Verhoeven; l’opera di Padilha sarà nei cinema USA il 9 agosto 2013.

Fonte: Deadline