morriocne2Il sodalizio tra il Maestro Ennio Morricone e il regista Quentin Tarantino, consolidatosi negli anni con alcuni grandi successi come  la trilogia di Kill Bill, e il più recente Django Unchained, sembra destinata a spezzarsi definitivamente. Il celebre compositore italiano infatti, parlando proprio dell’ultimo lavoro  sonoro scritta per Tarantino, ha affermato di non voler più avere lulla a che fare in futuro con il regista, poiché ritiene che i ritmi di lavoro a cui è stato sottoposto non siano equiparabili con il prodotto finale, nel quale Tarantino avrebbe appunto selezionato solo una piccola parte del lavoro svolto dal Maestro. In un’intervista agli studenti della LUISS di Roma, Morricone ha dichiarato:

 

 “ Non mi piacerebbe lavorare di nuovo con lui a nessun progetto. L’anno scorso mi disse che dopo Bastardi senza Gloria voleva lavorare ancora una volta con me, ma io gli risposi che non potevo perché non mi concedeva abbastanza tempo, quindi ha usato solo una canzone che avevo scritto in precedenza. Lavorare così è frustrante, perché piazza la musica nei film senza alcuna coerenza. Non puoi fare nulla con qualcuno del genere “

Morriocne inoltre afferma di aver visto Django Unchained, ma afferma:

“ A dire la verità, non è che me ne sia importato più di tanto. Troppo sangue. Una trama senza logica e con grandissime banalità “

Fonte: empire