- Pubblicità -

Rocky-spin-offIn attesa di vedere il musical su Rocky arriva da Deadline arriva la notizia che il franchise che ha lanciato Sylvester Stallone ritornerà nelle sale di tutto il mondo per uno spin-off. Il film sarà incentrato sul nipote di Apollo Creed, che probabilmente sarà  interpretato da Michael B. Jordan, esploso con Chronicle e attualmente in trattative per la parte. Al momento non c’è certezza se Sylvester Stallone prenderà parte al film anche come attore, dato che al momento figura solo tra i produttori, ma voci insistenti danno per certo che un ruolo da allenatore potrebbe essere affidato al leggendario Rocky Balboa. A produrre la pellicola ci saranno anche Robert Chartoff, Kevin King e Irwin Winkler, mentre lo script è stato scritto da Ryan Coogle che dato il recente successo anche da regista con Fruitvale Station, non è da escludere che possa anche dirigerlo.

- Pubblicità -
 

Come sappiamo l’unico Creed visto fino ad oggi è apparso in 4 capitoli della saga, ed era interpretato da Carl Weathers, morto per mano di Ivan Drago in Rocky IV. Sconfitto Rocky solo ai punti nel primo storico capitolo, Creed perse la rivincita nel sequel, mentre nel terzo fa l’allenatore allo stesso Rocky, nel preparare l’incontro con Clubber Lang. La nuova pellicola racconterà del nipote di Creed, cresciuto nella ricchezza del defunto nonno, prova a prenderne l’eredità nella boxe, affidandosi proprio a Rocky Balboa ormai in pensione. L’ultimo film del franchise ha riportato di moda il personaggio, incassando la bellezza di 155 milioni di dollari in tutto il mondo.

- Pubblicità -