Il Grande e Potente Oz è finalmente uscito nelle sale italiane e ieri la Walt Disney Pictures ha annunciato che Mitchell Kapner sta già lavorando al sequel. Oggi in un’intervista a  Bleeding Cool il regista Sam Raimi commenta la notizie in maniera non del tutto positiva:

 

“Non ho pensato di dirigere il sequel,” dice Raimi. “Ho lasciato un finale in sospeso nel qualcuno voglia proseguire con la storia … sono stato attratto da questa storia, per le natura ancora in divenire del carattere del Mago, ma non credo che il in un secondo capitolo troverei interessante raccontare questa storia.”

Come molti di voi sapranno il film da Rami è una sorta di prequel del primo film Il Mago di Oz di Victor Fleming, ispirato al mondo letterario di L. Frank Baum. Un eventuale sequel sarebbe un remake del primo film, ma non sappiamo quali siano le intenzioni dei produttori. Vi ricordiamo che potete leggere la nostra recensione qui.

Con James Franco, Michelle Williams, Mila Kunis, Rachel Weisz, Abigail Spencer e Zach Braff e diretto da Sam Raimi (Spider-Man). Il Grande e Potente Oz arriva in Italia al cinema a marzo 2013. Quando Oscar Diggs (James Franco), il mago di un piccolo circo, grazie ad un trucchetto di troppo, si ritrova nel fantastico mondo di Oz, dovrà trasformarsi davvero nel grande e potente Mago, oltre che in un uomo migliore.