- Pubblicità -

Quando andiamo al cinema a vedere un film ci aspettiamo di vedere una bella storia che qualcun altro ha provveduto a mettere insieme per raccontarci avventure, amori, guerre e storie che lo spettatore può seguire sul grande schermo. Ma ci chiediamo mai cosa accade quando la macchina da presa è spenta? Cosa fanno gli attori in pausa o tra una scena e l’altra?

- Pubblicità -

Possono capitare cose molto strane su un set mentre la macchina da presa non guarda, e noi ve ne mostriamo qualcuna. Ecco degli scatti dal backstage di alcuni dei film più celebri della storia del cinema:

[nggallery id=866]

BackstageChristopher Nolan gioca con le macchinine per spiegare la dinamica di una scena, i creatori del primo Godzilla vanno in giro in pantaloni-mostro, così come i tecnici che fanno muovere i dinosauri di Jurassic Park. Intanto Steven Spielberg lava la schiena al suo E.T., mentre scopriamo che le temute gemelline di Shining riescono a sorridere…senza perdere l’alone inquietante che per sempre accompagnerà il loro ricordo. Scopriamo un lato di Chewbacca che non conoscevamo e la sua predilezione per le principesse invece che per le femmine Wookiee, così come il piccolo Warwick Davis, veniamo a conoscenza che Lucy Liu, in Kill Bill, ha l’attaccatura decisamente alta, che a Leonardo DiCaprio piaceva assumere il punto di vista del regista sul set di Django Unchained e che Voldemort e Silente, alla fin fine, non sono poi nemici mortali. Le immagini ci mostrano anche che di Gandalf NON ce n’è uno solo, che sulla famigerata tavola galleggiante di Titanic ‘si ci stava anche in due’ e che Joss Whedon forse preferirebbe far parte dei Vendicatori piuttosto che dirigerli.

- Pubblicità -