Noah

Una notizia che probabilmente susciterà non poche polemiche, soprattutto da parte di coloro che non amano questo particolare tipo di tecnologia. La Paramount ha deciso, e di conseguenza annunciato, che Noah, il nuovo kolossal di Darren Aronofsky, sarà convertito in 3D. La grande major, infatti, investirà 10 milioni di dollari nella post-produzione in 3D del film, che sarà così distribuito in questo formato in 65 mercati internazionali. Ad ogni modo, in America, in Inghilterra, in Australia e in Francia sarà disponibile solo in 2D.

 

In Noah sarà raccontata l’impresa di Noé (Russel Crowe) figura biblica chiamata dal Signore a costruire un Arca all’interno della quale gli sarà concesso di salvare da un’alluvione purificatrice, che sterminerà l’umanità, la propria famiglia ed una coppia per ogni animale al fine di ripopolare la terra.

Oltre a Russel Crowe il cast prevede star internazionali di primo livello quali: Anthony HopkinsEmma WatsonJennifer ConnellyLogan Lerman Ray Winstone. Il film è previsto nelle sale americane il 28 marzo 2014.

Noah di Darren Aronofsky arriverà in Italia il prossimo 10 aprile 2014. La storia riprende la storia Noè, il patriarca biblico, il più importante dopo Adamo e prima di Abramo. Secondo la narrazione biblica è il costruttore dell’Arca di Noè grazie a cui l’Umanità continuò la propria esistenza sulla Terra; sull’Arca furono ospitate 7 coppie degli animali puri ed una coppia di tutti gli altri animali (secondo Genesi 6,19; secondo Genesi 7,2).

Il cast di Noah include Russell Crowe, Emma Watson, Jennifer Connelly, Logan Lerman, Ray Winstone, Douglas Booth e Anthony Hopkins. La pellicola è prodotta da Disruption Entertainment, New Regency Pictures, Protozoa Pictures, mentre a distribuire il film ci penserà la Universal Pictures.

Fonte: TheHollywoodReporter