Dopo la diffusione delle prime foto di Benedict Cumberbatch nei panni di Doctor Strange e l’arrivo delle prime descrizioni dei personaggi del film, Kevin Feige si sbilancia sui poteri che potremo vedere nel film dedicato allo Stregone Supremo di casa Marvel:

 

“Doctor Strange può fare innumerevoli cose, se necessario: può lanciare incantesimi per esempio, che nel fumetto avevano quasi degli sciogli lingua come nomi. Noi non vogliamo distaccarci da questo, perchè è uno degli elementi che rende Doctor Strange Doctor Strange. Può volare, inoltre, ma non come Superman o Thor, nonostante il classico mantello rosso. Può inoltre creare questi Mandala di luce che possono essere usati sia come scudo per difendersi che come armi per attaccare. Può creare portali in un istante che gli permettono, se attraversati, di spostarsi in qualsiasi parte del mondo. E onestamente, in questo film vedremo soltanto una parte di quelli che sono davvero i poteri del personaggio.”

Feige ha parlato anche dell’Occhio di Agamotto: “Il Mantello della lievitazione e l’Occhio di Agamotto sono due dei marchi di fabbrica di Strange, in questo film l’Occhio sarà una reliquia estremamente importante, potenzialmente molto pericolosa se messa nelle mani sbagliate. Il Perchè? Perchè permette di fare come modificare le probabilità, che poi sarebbe un modo per dire che può “fare casini col tempo”, cosa che avrà la sua parte nella storia che racconteremo.”

[nggallery id=2163]

L’uscita di Doctor Strange è prevista per il 4 novembre 2016. Dirige Scott Derrickson da una sceneggiatura di Jon Aibel e Glenn Berger, rimaneggiata da Jon Spaihts. Nel cast del film al fianco del protagonista Benedict Cumberbatch sono stati confermati Tilda Swinton, Rachel McAdams e Chiwetel Ejiofor. Produttore del film, Kevin Feige, con Louis D’Esposito, Victoria Alonso, Alan Fine, Stan Lee e Stephen Broussard come produttori esecutivi.

Fonte