Impegnato nella promozione dei suoi ultimi progetti, tra cui naturalmente Crimson Peak, Tom Hiddleston ha parlato con entusiasmo del suo prossimo ruolo in Kong Skull Island, prequel di King Kong sul cui set approderà domenica per iniziare le riprese.

 

Kong Skull Island, una storia originale sulla scimmia antropomorfa più famosa della storia del cinema, offrirà uno sguardo fresco su un soggetto familiare”, ha commentato l’interprete britannico. “L’ambientazione relativa agli anni Trenta non sarà mantenuta”, ha aggiunto Hiddleston, “abbiamo intenzione di realizzare qualcosa di nuovo con questo mito perché Kong è un’icona del cinema che credo possa ancora oggi interessare il pubblico”.

Hiddleston si è detto particolarmente impressionato dalla visione del regista Jordan Vogt-Roberts, “che ha sviluppato un incredibile e fantasioso immaginario per King Kong”. Grazie a questo film, Tom Hiddleston può confrontarsi con un personaggio molto diverso dagli ultimi incarnati dall’attore, dal tormentato aristocratico in Crimson Peak al cantautore statunitense Hank Williams in I Saw the Light. ”Sono eccitato di poter interpretare un avventuriero e un protagonista eroe. Ultimamente ho scavato in materiale piuttosto oscuro, era giunto il momento di rilassarsi e prendersi un po’ meno sul serio”.

Kong Skull Island, che uscirà nel 2017, include nel cast anche Brie Larson e Samuel L. Jackson. 

Fonte: Variety