Il parallelo sembra certamente azzardato, ma la giovane Sophie Turner, prossima interprete di Jean Grey in X-Men Apocalypse e nota come Sansa Stark di Game of Thrones, sa il fatto suo.

Ecco cosa ha dichiarato in merito ai due personaggi:

Sophie Turner 3“Penso che mi abbiano scelta per interpretare Jean Grey perchè hanno visto il lato oscuro di Sansa. Forse hanno pensato ‘Oh, Phoenix, Jean Grey’. Vedo tanti paralleli tra i due personaggi. Jean combatte contro i suoi poteri e contro il fatto che non viene accettata dal mondo. In termini di dinamiche di Game of Thrones, è un po’ come per Sansa che vuole davvero essere normale, una principessa, e vuole vivere una normale vita che però non può avere, per colpa di tutto ciò che le accade. Penso che in qualche modo Jean si senta così”.Di seguito potete vedere le prime immagini dal set di X-Men Apocalypse:

[nggallery id=1460]

x-men-apocalypseCon Bryan Singer alla regia e allo script, in X-Men Apocalypse tornerà anche Simon Kinberg a scrivere la sceneggiatura che si baserà su una storia di Singer, Kinberg, Michael Dougherty e Dan Harris.

Inoltre ci sono anche già i primissimi dettagli relativi alla trama del film: il film sarà ambientato una decina di anni dopo Giorni di un Futuro Passato e rappresenta un passo successivo nella storia. L’aver alterato la storia nel film precedente ha causato delle reazioni imprevedibili e incontrollate, e la nascita di un nuovo e potente nemico. Charles (James McAvoy), Erik/Magneto (Michael Fassbender), Raven/Mistica (Jennifer Lawrence), Wolverine (Hugh Jackman) e Hank/Bestia (Nicholas Hoult) saranno raggiunti da Ciclope, Tempesta e Jean Grey e dagli altri X-Men per combattere contro il formidabile menico, una antica e potente forza, determinata a causare un’apocalisse come mai si è verificato nella storia dell’umanità. Oscar Isaac è stato scelto perinterpretare Apocalisse.

Alcune indiscrezioni vorrebbero nel film anche Channing Tatum nei panni del nuovo Gambit.