Box office USA

Per il terzo fine settimana consecutivo dal rilascio ufficiale Oceana domina incontrastato il Box office USA portando nelle casse di Disney Animation Studios ben 18.8 milioni di dollari, raggiungendo ora la quota impressionante di 145.00.000 dollari, oltre a un incasso globale di 238.800.000 dollari nel mondo. Subito dietro, anche se in discesa al terzo posto, la Warner Bros Pictures con Animali Fantastici e Dove Trovarli, che con un guadagno 10.8 milioni di dollari nel suo quarto fine settimana si attesta a un totale nazionale di ben 199.300.000 dollari e raggiunge la quota internazionale di 480.700.000 dollari, ad oggi al primo posto nella classifica dei maggiori film visti a livello globale (con un guadagno complessivo di ben 680 milioni di dollari).

Box Office USA: Oceania e Animali Fantastici sempre in testa

A sorpresa al secondo posto del box office la nuova irriverente commedia natalizia per adulti Office Christmas Party targata Paramount e interpretata da Jennifer Aniston Jason Batenam, che porta a casa un guadagno di 17.5 mini di dollari nei 3210 cinema americani in cui è già stato rilasciato. Al quarto posto lo sci-fi Arrival che incrementa il suo guadagno con un ottimo risultato di 5.6 milioni di dollari, per un totale di 81.5 milioni al suo quinto weekend.

In quinta posizione troviamo Marvel Studios con Doctor Strange a quota 4600000 dollari al sesto fine settimana di proiezione, raggiungendo ora la quota complessiva di 22.400.000 dollari negli USA e un discreto 165.00.000 dollari a livello globale. Allied di Robert Zemeckis (ancora inedito in Italia) raggiunge invece al terzo weekend l’ottimo risultato di 4000000 dollari.

 Chiude la classifica a un dignitosissimo sesto posto l’acclamato musical La La Land di Damien Chazelle con Emma Stone Ryan Gosling con un guadagno di 855.000 dollari, risultato davvero sorprendente se si conta una media di circa 171.000 dollari incassati in ogni cinema, il secondo miglior risultato dopo i 202.000 dollari di Grand Budapest Hotel. Bisogna poi attendere il 16 dicembre quando la pellicola verrà rilasciata in oltre 40 nuovi mercati internazionali, con un’ulteriore espansione a partire dal 25 dicembre.

Fonte: comingsoon