Aspettando con ansia il riscontro di critica (e soprattutto di pubblico) nei confronti dello spin-off Rogue One A Star Wars Story sul quale le aspettative sono davvero multe, Mark Hamill, interprete di Luke Skywalker, ha rilasciato un’intervista a ET nella quale ha affermato che, a suo parere, la forza di questo nuovo progetto parallelo alla saga ufficiale sta tutto nell’essere riuscito a raccontare e mostrare qualcosa di completamente diverso rispetto a ciò che i fan hanno potuto ammirare nel corso delle precedenti pellicole legate a Star Wars, e ciò rende appunto Rogue One nettamente più “avvantaggiato” rispetto ad ogni altro film del franchise.

 

Rogue One: le connessioni con l’estetica originale di Star Wars

Parlando specificatamente dello spin-off e della sua struttura, Mark Hamill a descritto Rogue One come qualcosa di davvero innovativo: “ho visto solo i trailer, ma già sembra fantastico. Non vedo l’ora! Rogue One gode di un vero vantaggio nell’essere in grado di realizzare una storia a sé stante, poiché non c’è bisogno di seguire il modello tripartito di una narrazione classica in tre atti. Si può davvero fare ciò che si vuole, dare al pubblico qualcosa di più. Gli spettatori hanno così la possibilità di identificarsi maggiormente nei personaggi e nel mondo che vedono. Rogue One sembra davvero un grintoso film ambientato durante la seconda guerra mondiale. Si ha davvero la possibilità di espandersi al di fuori della saga originale e per tracciare un terreno proprio, quindi non vedo l’ora di farlo ch’io!“.

Ciò che infatti ha stimolato più di ogni altra cosa l’attenzione e la curiosità dei fan attorno a Rogue One è stata proprio la possibilità di godere di un nuovo racconto parallelo alla saga orinale che, pur prendendo le mossa da questo universo fondamentale, se ne distacca in gran parte per offrire qualcosa di veramente originale, cercando dunque di contrattaccare le feroci critiche di coloro che avevano accusato Star Wars Il Risveglio della Forza di essere troppo impostato quale punto di partenza per i futuri Star Wars Episodio VIIIStar Wars Episodio IX.

In attesa di conoscere i futuri sviluppi del progetto DisneyLucasfilm hanno annunciato l’intenzione di concretizzare un possibile film dedicato a Obi-Wan Kenobi così come a un atteso progetto legato a Boba Fett, il tutto mentre si attende con ansia lo sai-off con protagonista Han Solo.

Diretto da Gareth Edwards su una sceneggiatura di Gary Whitta e Chris WeitzRogue One a Star Wars Story è un film prequel ambientato negli anni tra La Vendetta dei Sith Una Nuova Speranza. L’uscita in Italia è prevista per il 14 dicembre 2016. Nel cast del film Felicity JonesMads Mikkelsen, Rizz AhmedDiego LunaForest Whitaker, Jiang Wen e Ben Mendelsohn. 

Fonte: ET