La popolarità trai videogiocatori e la sua stessa natura di videogame first-person shooter hanno fatto di Uncharted uno dei giochi più adatti a trasformarsi in un film, o meglio in un franchise. Dopo diversi avvicendamenti e con una data d’uscita prevista per il 2017 poi cancellata, il progetto era fermo alla Sony. Almeno fino a oggi.

 

Stando a quanto dichiarato da Deadline, il film sarebbe ora di nuovo in produzione, come priorità. La regia è stata affidata a Shawn Levy mentre la sceneggiatura porterà la firma di Joe Carnahan.

Al momento non si consocono altri dettagli ma molto presto potremo sapere nuovi particolari della produzione e in particolare il nome dell’attore che interpreterà Nathan Drake.

Uncharted: Joe Carnahan vuole il supporto della Naughty Dog

Al momento dunque il film con ogni probabilità slitterà al 2018, anche se non ci sono conferme e comunicati ufficiali della Sony, dunque non resta che aspettare una comunicazione dello studios.

Vi ricordiamo che gli adattamenti da videogames stanno per tornare al cinema, con l’imminente Assassin’s Creed con Michael Fassbender, l’annunciato reboot di Tomb Raider con Alica Vikander, e l’adattamento di The Division con probabili protagonisti Jessica Chastain e Jake Gyllenhaal.