Justice League
- Pubblicità -

Durante la promozione di Wonder Woman, il produttore del film del DCEUCharles Roven, ha parlato con Comicbook in merito alla fluidità della timeline a cui saranno soggetti i film di questo universo condiviso. 

 
 

Già in Batman v Superman Dawn of Justice abbiamo visto Flash irrompere nella temporalità di Bruce Wayne e, stando alle dichiarazioni di Roven, vedremo molti più momenti dei genere.

“Per esempio – ha dichiarato il produttore – il film sulla Justice League si posizionerà in un universo post-BvS, così come quello era ambientato dopo L’Uomo d’Acciaio. Quando poi si tratta di accordarci per l’ambientazione di The Flash e Aquaman, dal momento che sono ambientati nello stesso universo di Justice League, i personaggi e il mondo saranno informati dai film che li hanno preceduti, con l’eccezioni di quando ci saranno flashback e flashforward, che rimanderanno alle altre storie.”

CORRELATI:

 Ecco il primo trailer di Justice League dal Comic Con

Justice League sarà diretto ancora una volta da Zack Snyder ed è previsto per il 10 novembre 2017. Nel film vedremo protagonista Henry Cavill come Superman, Ben Affleck come Batman, Gal Gadot come Wonder Woman, Ezra Miller come Flash, Jason Momoa come Aquaman, e Ray Fisher come Cyborg. Nel cast confermati anche: Amber Heard, Amy Adams, Jesse Eisenberg, Willem Dafoe, J.K. Simmons e Jeremy Irons. I produttori esecutivi del film sono Wesley Coller, Goeff Johns e Ben Affleck stesso.

- Pubblicità -