Dopo i primi rumor, è Michael Keaton in persona a confermare che tornerà a lavorare con Tim Burton in Dumbo. L’attore, impegnato nella promozione di Spider-Man Homecoming, ha dichiarato a Good Morning America quanto segue: “Mi riunisco a Tim Burton per il suo prossimo film.” Parlando del regista, Keaton ha spiegato: “Semplicemente gli vuoi stare intorno. Vuoi stare nella sua sfera, perché è così originale e unico e poi è un artista.”

 
 

L’attore è stato scelto come il cattivo di nuovo dopo la mia interpretazione di Avvoltoio contro Tom Holland in Spider-Man e nel film di Burton interpreterà Vandemere, un uomo d’affari che compra il circo di Dumbo dal personaggio interpretato da Danny DeVito. Confermati al momento nel cast umano sono DeVito, nel ruolo di Medici, e Eva Green, nella parte di una trapezista del suo circo. Colin Farrell parteciperà al film in un ruolo importante non ancora reso noto. Michael Keaton arriverà al cinema in Spider-Man Homecoming nella parte dell’Avvoltoio, il villain contro cui dovrà scontrarsi Peter Parker.

Tim Burton dirigerà il live-action di Dumbo

Al momento il progetto del live-action su Dumbo non possiede una data ufficiale di uscita nei cinema. La storia dell’elefantino che voleva volare, sarà realizzata attraverso un mix di live-action e animazione. Il film originale, uscito nel 1941, fu un enorme successo di pubblico e critica: vinse anche un Oscar (per la colonna sonora) e un premio a Cannes nel ’47 per Miglior disegno animato. Nel cast umano di Dumbo ci sono Eva Green, Michael Keaton, Colin Farrell e Danny DeVito.