James Gunn Guardiani della Galassia

Guardiani della Galassia è stato senza dubbio il blockbuster che più di tutti ha sorpreso il grande pubblico negli ultimi anni. Personaggi, toni, scelte stilistiche hanno dato ai fan la speranza che il genere supereroistico al cinema avesse ancora tanto da dire, e il sequel del film, sempre diretto da James Gunn, ha confermato questa sensazione.

Parlando con MovieMakerGunn ha confessato che parte del successo del suo lavoro lo deve a un consiglio che tempo fa gli venne dato da Joss Whedon, regista dei primi due Avengers e adesso sotto contratto con la Warner Bros per dirigere un film su Batgirl.

Gunn ha dichiarato: “Quando Joss Whedon lesse la prima sceneggiatura che avevo scritto di Guardiani della Galassia, pensò che non era abbastanza mia. In effetti mi ero trattenuto. Avevo paura di fare un film commerciale così grande, pensavo di doverlo fare come gli altri. Joss mi disse ‘Mi piacciono le parti che sono come te, rendilo più personale’. E questo è quello che poi ho fatto, sono contento che mi abbia dato questa iniezione di fiducia.”

Leggi la recensione di Guardiani della Galassia Vol. 2

In Guardiani della Galassia vol 2 torneranno Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista e in veste di doppiatori Vin Diesel e Bradley Cooper.

Confermati anche Yondu (Michael Rooker) e Nebula (Karen Gillan). Tra le new entry Pom Klementieff, Kurt Russell, Elizabeth Debicki, Tommy Flanagan Chris Sullivan.

Guardiani della Galassia Vol. 2: le migliori performance dei protagonisti

CORRELATI:

Guardiani della Galassia Vol. 2: i migliori momenti del trailer

Al ritmo di una nuova, fantastica raccolta di brani musicali (Awesome Mixtape #2), Guardiani della Galassia Vol 2, racconta le nuove avventure dei Guardiani, stavolta alle prese con il mistero che avvolge le vere origini di Peter Quill. Vecchi amici e nuovi alleati, oltre ai personaggi preferiti dai fan verranno in aiuto ai nostri eroi mentre l’Universo Cinematografico Marvel continua ad espandersi.