Guardiani della Galssia Vol. 2

Guardiani della Galssia Vol. 2 si distingue, come il suo predecessore, per il massiccio utilizzo di effetti speciali practical, quindi trucco, protesi e tutto ciò che rende personaggi e ambienti realistici e concreti, a differenza della CGI che dà al concept dei film un aspetto generalmente da giocattolo.

Lo sanno bene Dave Bautista e Karen Gillan, che per entrare nei loro personaggi, rispettivamente Drax e Nebula, hanno dovuto subire, soprattutto per questo secondo capitolo, una dose extra di trucco rispetto al primo Guardiani.

Bautista in particolare ha dichiarato: “È molto facile, da non credere. Ci mettono circa un’ora e trenta e mi cospargono di vernice ovunque. L’ultima volta ci hanno messo quattro ore per togliere tutto e poi abbiamo festeggiato. Questa volta avrò un aspetto migliore. Hanno utilizzato un processo completamente diverso. Quello di prima era molto difficile da togliere, mentre adesso hanno ideato una nuova tecnica, mi faccio una sauna a fine riprese. Mi si scioglie via letteralmente. Perché durante i test avevamo realizzato quanto tutto fosse abrasivo, dovevano grattarmelo via e dopo due giorni di questo processo la mia pelle era come un hamburger. Quindi hanno escogitato l’idea della sauna e ho letteralmente una piccola sauna portatile che viaggia con me. E ho questi tre ragazzi che entrano con me, e non c’è nulla di strano. Quattro ragazzi in una sauna che fanno gli uomini (ride).”

Anche per Karen Gillan è stato migliorato il processo di trucco. L’attrice, che per il primo film ha adottato il procedimento estremo della rasatura totale della sua rossa chioma, ha potuto evitare questa volta il traumatico taglio: “Per il primo film ci mettevano circa due ore e trenta, ma mi andava bene. Ero così eccitata. Questa volta ho dovuto rasare solo metà della mia testa, la parte superiore è rimasta con i capelli. Ci siamo incontrati nel mezzo.”

Guardiani della Galassia vol. 2guarda il trailer

In Guardiani della Galassia vol 2, che arriverà al cinema nel 2017, torneranno Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista e in veste di doppiatori Vin Diesel e Bradley Cooper.

Confermati anche il Collezionista (Benicio Del Toro), Yondu (Michael Rooker) e Nebula (Karen Gillan). Tra le new entry Pom Klementieff, Kurt Russell, Elizabeth Debicki, Tommy Flanagan Chris Sullivan.

CORRELATI:

Guardiani della Galassia Vol. 2: i migliori momenti del trailer

Al ritmo di una nuova, fantastica raccolta di brani musicali (Awesome Mixtape #2), Guardiani della Galassia Vol 2, racconta le nuove avventure dei Guardiani, stavolta alle prese con il mistero che avvolge le vere origini di Peter Quill. Vecchi amici e nuovi alleati, oltre ai personaggi preferiti dai fan verranno in aiuto ai nostri eroi mentre l’Universo Cinematografico Marvel continua ad espandersi.

Il film arriverà al cinema il 5 marzo 2017, in Italia dal 25 aprile.

Fonte: SR